Opel Adam GPL Tech

Debutta la versione a gas GPL di Opel Adam con motore benzina bi fuel da 1.4 litri e 87 CV di potenza, prezzi a partire da 14.870 euro

Si amplia la gamma della nuova citycar Opel Adam con l’introduzione a listino della versione bifuel che permette di rifornire la propria auto con il doppio carburante, ovvero benzina o GPL. Si tratta certamente di una novità molto gradita per tutti i clienti, soprattutto quelli futuri, della fashion car del fulmine perché permette di ridurre i costi di gestione del mezzo senza rinunciare alle prestazioni.

Si tratta certamente di una versione strategica per il marchio, che nel nostro paese non ha forse ottenuto il risultato sperato per questo modello, e che con questa versione a gas naturale potrebbe rilanciare l’attenzione su di Opel Adam in versione GPL Tech. L’impianto integrato a doppio combustibile viene installato direttamente in Germania nell’impianto di produzione, utilizzando come di consueto componenti Made in Italy.

Grazie al gas è possibile risparmiare sui costi di gestione grazie al prezzo contenuto del GPL, nonostante una percorrenza stimata in ben 14.5 km ogni litro con emissioni ridotte di C02 di 112 g/km. Per quanto riguarda potenza e prestazioni queste restano sostanzialmente invariate rispetto alla versione benzina sulla quale avviene la conversione, ovvero la motorizzazione 1.4 da 87 CV di potenza e 125 Nm di coppia massima.

Oltre a non perdere nulla per quanto riguarda le prestazioni, il lavoro sull’impianto a GPL non si ferma a questo dato che sono state riviste anche valvole e motore per necessitare minor manutenzione a causa dell’usura. Gli allestimenti disponibili per la versione GPL sono gli stessi che si trovano sulla gamma benzina, mentre il prezzo di partenza è più elevato in funzione del costo dell’impianto a gas e parte da 14.870 euro.

ARTICOLI CORRELATI