Opel Astra berlina

Ultima nata nella grande famiglia della media tedesca dopo Astra 5 porte, Astra GTC e Astra Sports Tourer, Opel Astra Sedan si distingue per il design riuscito ed equilibrato. Ottima la capacità del bagagliaio

Opel Astra berlina: quattro porte e un generoso bagagliaio
Tre volumi, quattro porte, un generoso bagagliaio: così potremmo riassumere la recente Opel Astra Sedan, variante a tre volumi dell’apprezzata media tedesca. La linea classica e filante dell’Opel Astra berlina si avvicina alla più grande Opel Insignia. Lo spazio a bordo è decisamente abbondante, in linea con quanto offerto dall’Astra Sports Tourer. Il vano bagagli ha una forma regolare e carica in totale 460 litri. Abbattendo il divanetto posteriore la capacità totale a filo dei finestrini raggiunge e super quota 1000 litri (1010 litri per amor di precisione). La dinamica di guida è in grado di abbinare un comportamento sincero in ogni contesto con una reattività invidiabile.

 

Il Sostanza, Opel Astra berlina garantisce un piacere di guida di alto livello. Dal punto di vista tecnologico l’Astra Sedan è in linea con il resto della gamma: ESP ed altri dispositivi elettronici vegliano sulla sicurezza del conducente e degli altri passeggeri a bordo. Notevoli le finiture dell’abitacolo, con plastiche di qualità assemblate con cura.

I motori dell’Opel Astra berlina
Sotto il cofano dell’Opel Astra berlina troviamo il meglio dei propulsori benzina e diesel sviluppati dalla celebre casa tedesca parte della galassia GM. Sul versante benzina troviamo il 1.4 16 valvole da 101 cavalli: nonostante sia il motore d’accesso alla gamma si rivela sufficientemente brioso grazie alla notevole potenza in relazione alla cilindrata. Ancora più gratificante il 1.4 Turbo da 120 cavalli. Ulteriore balzo verso l’alto per il 1.4 Turbo nello step di potenza da 140 cavalli. In questo caso la velocità massima tocca i 200 km/h e lo scatto da 0 a 100 km/h richiede solo 10,2 secondi.

 

Sul fronte diesel la scelta è altrettanto vasta: Opel Astra berlina conta sul collaudato 1.7 CDI proposto negli step di potenza da 110 e 131 cavalli. Questo valido quattro cilindri si distingue per la ridotta rumorosità meccanica e l’alta efficienza. Entrambe le versioni sono disponibili anche con tecnologia Start & Stop, capace di ridurre ulteriormente consumi di carburante, emissioni e costi di gestione. In generale tutti i propulsori proposti per l’Opel Astra Sedan risultano adeguati alle dimensioni ed al peso della vettura. La 1.4 Turbo da 140 cavalli è disponibile anche con cambio automatico sequenziale a sei marce.

ARTICOLI CORRELATI