Opel Insignia GSi

La Opel Insignia GSi (Grand Sport Injection) debutta in occasione del Salone dell'Auto di Francoforte 2017. Non utilizza il motore V6 2.8 turbo da 325 cv ma un efficiente 4 cilindri 2.0 turbo a iniezione diretta da 260 cv e 400 Nm.

Opel si appresta a vivere un Salone di Francoforte da protagonista e non potrebbe essere altrimenti, dato che il marchio tedesco gioca in casa. I riflettori del salone dell’auto saranno puntati, in casa Opel, sulla Insignia GSi, una sigla storica che chi già guidava negli anni ottanta non può non ricordare con piacere e nostalgia. Questa versione ad alte prestazioni della Insignia Grand Sport torna quindi a fregiarsi della sigla GSi e adotta un propulsore 4 cilindri 2.0 turbo a iniezione diretta della benzina da 260 cv e 400 Nm di coppia.

Specifiche tecniche
Questo motore dovrebbe essere affiancato da uno a gasolio, riguardo al quale non ci sono tuttavia certezze, al momento. La variante Diesel verrà abbinata alla trazione integrale permanente e a un cambio automatico a 8 rapporti prodotto dall’azienda giapponese Aisin. Il tutto con levette al volante per chi volesse utilizzarlo in manuale. In condizioni “normali”, il sistema di ripartizione di coppia della Opel Insignia GSi la distribuisce al solo avantreno, mentre in situazioni limite distribuisce fino al 60% della potenza al retrotreno.

Caratteristiche della Insignia GSi
La Opel Insignia GSi è stata sviluppata al Nürburgring, circuito all’interno del quale i test sono proseguiti imperterriti per mesi. L’impianto frenante è Brembo e la tecnologia FlexRide permette di adattare al proprio stile di guida la servoassistenza dello sterzo e la taratura degli ammortizzatori, tra gli altri. Rispetto alle altre versioni di Insignia, l’assetto è ribassato di 10 millimetri. Di serie troviamo cerchi in lega da 20 pollici avvolti da pneumatici Michelin Sport Pilot 4S.

L’abitacolo presenta novità meno significative rispetto alla parte esterna. I sedili sportivi sono rivestiti in pelle, mentre volante e pedaliera sono specifici. Tornando ai sedili, essi dispongono di regolazione elettrica e di funzioni per il riscaldamento e la ventilazione, oltre che per il massaggio.

ARTICOLI CORRELATI