Pagani: al MAUTO si celebrano i 25 anni con una mostra dedicata

La mostra “25 anni di Cuore, Mani e Passione” al Museo Nazionale dell'Automobile di Torino rende omaggio al 25° anniversario dell'iconico produttore di hypercar fondato da Horacio Pagani.

Il Museo Nazionale dell’Automobile di Torino (MAUTO) è attualmente sede di un evento straordinario: la mostra “25 anni di Cuore, Mani e Passione”, dedicata a Pagani in occasione del suo 25° anniversario.

Questa rassegna, aperta da oggi fino al 14 gennaio 2024, offre un’immersione nel percorso evolutivo di Horacio Pagani, fondatore e designer del marchio modenese, partendo dalle sue origini in Argentina fino alla sua affermazione nella Motor Valley.

Nel contesto di questa celebrazione, i visitatori possono ammirare le tre icone di Pagani: la Zonda C12, la Huayra Coupé e l’ultima Utopia. Ogni modello è un esempio di innovazione e design, valorizzati anche dalla collaborazione con Pirelli, testimoniata dalla presenza degli pneumatici P Zero Corsa HP, P Zero Trofeo R e P Zero Trofeo RS, sviluppati appositamente per queste hypercar.

Pagani mostra 25 anni MAUTO

Le parole di Lorenza Bravetta e Horacio Pagani

Lorenza Bravetta, direttrice del MAUTO, ha espresso entusiasmo per l’opportunità di ospitare una mostra che celebra la tradizione artigianale e l’innovazione di Pagani, un marchio ormai noto in tutto il mondo. La mostra non solo esalta i modelli storici del brand di San Cesario Sul Panaro, ma anche il suo legame con Pirelli, enfatizzando la partnership e l’evoluzione tecnologica condivisa.

Horacio Pagani, nel suo discorso, ha sottolineato la filosofia di lavoro del costruttore modenese, incentrata sulla passione per la bellezza, la qualità e la disciplina, con un costante sguardo verso il futuro. Tale approccio si riflette nella realizzazione di hypercar su misura, dove ogni cliente può ritrovare un’estensione di sé stesso.

Pagani mostra 25 anni MAUTO

C’è anche una mostra fotografica

La mostra include anche una sezione dedicata ai materiali compositi avanzati sviluppati da Pagani, come la fibra di carbonio e il Carbo-Titanium, evidenziando il pionierismo del fondatore nel campo dei materiali compositi. Questi sviluppi tecnologici confermano il carattere unico dell’Atelier Pagani, dove l’alta personalizzazione e l’eccellenza artigianale si coniugano in maniera eccelsa.

Inoltre, la mostra fotografica “Cuore, Mani e Passione” arricchisce l’esperienza espositiva, illustrando l’ecosistema creativo di Pagani, dove ingegno e manualità si fondono per realizzare i sogni automobilistici dei suoi clienti. Le celebrazioni del 25° anniversario del brand modenese includono, infine, eventi internazionali, riconoscendo il sostegno di clienti, collaboratori e appassionati che hanno creduto nel progetto di Horacio Pagani sin dall’inizio.

Pagani mostra 25 anni MAUTO

TUTTO SU Pagani Zonda
Articoli più letti
RUOTE IN RETE