USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Peugeot 309

La Peugeot 309 è una berlina due volumi e mezzo, rivale di Alfa 33 e Ford Escort. Inizialmente pensata per il marchio Talbot, ha debuttato ufficialmente nel 1986

Gli anni 80 si caratterizzano come un periodo di forte transizione per la casa automobilistica Peugeot, che versa in una situazione economica non facile a causa di alcuni insuccessi commerciali. In questo contesto nasce la Peugeot 309, inizialmente pensata per il marchio Talbot e poi effettivamente prodotta con il marchio del leone sul pianale della 205, anche a causa dello scorporo di Talbot dal gruppo francese.

Si tratta di una segmento C a due volumi e mezzo, tipologia di vettura che prendeva sempre più piede in quegli anni. Il debutto ufficialie presso le concessionarie avviene nel 1986, anche se la presentazione dell’auto è precedente di un anno rispetto alla commercializzazione vera e propria.

Dalla 205 vengono presi diversi elementi, dal pianale alla componentistica, portiere comprese. Altre componenti provengono invece dalla 305, una vettura di classe più alta. Proprio la presenza della 305 a listino genera una prima difficoltà per i creatori della nuova auto: la scelta del nome.

La fine del marchio Talbot infatti impedisce di utilizzare il nome Arizona, assonante con la Talbot Horizon che la nuova auto doveva in effetti sostituire. D’altronde non si poteva neanche optare per il nome 206 perché non si tratta di un’evoluzione della 205. Si opta così per distanziare la nuova nata il più possibile dalla 305 pur mantenendo l’indicazione del segmento superiore.

Stilisticamente la carrozzeria viene ridisegnata, migliorando notevolmente il coefficiente aerodinamico. I fari anteriori sono praticamente identici alla 205, mentre il punto forte del design è la coda posteriore con gruppi ottici di grandi dimensioni. L’abitacolo è spazioso e comfortevole per gli standard dell’epoca, grazie al maggior volume e all’utilizzo di acciai resistenti che permettono di ridurre lo spessore della scocca.

Quattro le motorizzazioni disponibili al debutto, 1.1, 1.3, 1.6 e 1.9, tutte benzina con potenza crescente da 55 a 105 CV. Le prime due sono di produzione Simca, ulteriore indizio del progetto originale di Peugeot 309 che vedeva la berlina prodotta con il marchio Talbot.