USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Pirelli P Zero: il nuovo pneumatico in gomma naturale per ridurre la CO2

La Casa della P Lunga ha ottenuto la certificazione FSC per il suo primo pneumatico "amico dell'ambiente", che sarà costruito in gomma naturale e rayon

Dopo tanto sviluppo in fatto di powertrain e batterie, ora è arrivato il momento anche per i pneumatici delle nostre auto di dare un solido contributo nel rendere più eco-sostenibile la propria presenza su strada. A questo scopo è intervenuta la Pirelli, che proprio in occasione della presentazione della nuova BMW X5 xDrive45e Plug-in Hybrid ha svelato in anteprima la sua nuova copertura a sostegno dell’ambiente: chiamata “P Zero“, è la prima ad ottenere la certificazione FSC (Forest Stewardship Council) e sarà costruita in gomma naturale e rayon, il quale servirà come rinforzo per la carcassa principale.

Entrando nello specifico, la certificazione FSC indica la provenienza dei materiali di questo nuovo pneumatico da piantagioni certificate, gestite nel modo più corretto per preservare la diversità biologica e per apportare benefici alla vita delle comunità locali e dei lavoratori – assicurando quindi la piena sostenibilità economica del ciclo produttivo della gomma stessa.

Pirelli P Zero FSC

Per quanto riguarda il nuovo pneumatico P Zero, la Pirelli l’ha dotato di una resistenza al rotolamento di classe A che contribuisce ad abbassare i consumi delle vettura e, quindi, l’emissione nell’atmosfera di particelle nocive. Nel caso della X5 xDrive45e Plug-in Hybrid, la Casa della P Lunga ha scelto le misure 275/35 R22 e 315/30 R22 per un prodotto che verrà realizzato esclusivamente nella factory statunitense di Rome, in Georgia, e che aprirà le porte verso coperture ancora più tecnologiche ed eco-friendly, le quali andranno ad aggiungersi in gamma alle “Elect” destinate per le vetture a zero emissioni.

Con la produzione del primo pneumatico al mondo certificato Fsc, Pirelli dimostra ancora una volta il proprio impegno nel perseguire obiettivi sempre più sfidanti in termini di sostenibilità e testimonia il costante lavoro su materiali innovativi e processi produttivi sempre più all’avanguardia – ha sottolineato Giovanni Tronchetti Provera, SVP Sustainability and Future Mobility di Pirelli – L’uso di pneumatici in gomma naturale certificata è un risultato pionieristico per il nostro settore. In questo modo contribuiamo a preservare la biodiversità e le foreste per contrastare il cambiamento climatico“.

Pirelli P Zero FSC

Articoli più letti
RUOTE IN RETE