USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Porsche 911 Targa: prime foto spia della versione spyder

Iniziati i test di affidabilità su strada per la versione più sportiva della Porsche 911, sorpresa in versione cabrio

Primi collaudi per la Porsche 911 Targa Spyder
Dopo la commercializzazione della Porsche Carrera 911 e della nuova Porsche 911 Carrera Cabrio, è il turno della nuova versione, ovvero quella dedicata allo sport ed alla celebrazione delle vittorie del costruttore tedesco nelle gare automobilistiche stradali.
Ecco infatti sorpresa lungo le strade tedesche ed in pista un prototipo della Porsche 911 Targa, impegnata nei primissimi test di affidabilità. E chissà se i test bagnati saranno anche test fortunati, ma conoscendo il modello c’è da scommettere.

Da dove deriva la denominazione “Targa”
Poco si sa della futura Porsche 911 Targa, modello per il quale possiamo solo immaginare tanti cavalli ed un cambio automatico sportivo con palette dietro il volante. Quindi un sicuro upgrade del modello attuale che conta su un motore di 3.614 cm3 abbinato sia ad un cambio manuale che ad un automatico a doppia frizione PDK (Porsche Doppelkupplung) dalla potenza di 345 CV.
Possiamo però spiegarvi da dove deriva la denominazione “Targa”.

A metà anni ’50 Porsche lancia alcune versioni per celebrare le proprie vittorie nel mondo delle corse. Questa versione della 911 non può che essere dedicata alla prima vittoria alla Targa Florio, nonché prima vittoria internazionale, ottenuta da  Umberto Maglioli nel 1956. Il primo modello di Porsche 911 Targa viene presentato nel 1965.
Il futuro modello invece è atteso per il 2013, con la presentazione prevista nel primo semestre ed il lancio commerciale invece già programmato per l’estete del prossimo anno.

TUTTO SU Porsche 911
Articoli più letti
RUOTE IN RETE