Porsche Boxster

Già svelata mediaticamente prima del Salone di Ginevra la novità tedesca. Motore centrale da 265 CV. Disponibile da metà aprile 2012 anche con cambio sportivo PDK al prezzo base di 49.884 Euro

Porsche Boxster al Salone di Ginevra 2012
Possiamo già dirlo senza timore di smentita, all’82° edizione del Salone di Ginevra 2012 dall’8 al 12 marzo 2012, una delle auto più ammirate è senza dubbio la nuova Porsche Boxster.
Prima del suo debutto mondiale, i tecnici tedeschi ci hanno regalato molte foto spia della Porsche Boxster, così come non sono mancati video spia dei collaudi.
La nuova roadster di Stoccarda da appuntamento in riva al lago di Ginevra, dov’è accompagnata anche dalla sorella più sportiva, la Porsche Boxster S.

Porsche Boxster
Novità radicale per la nuova Boxster è la carrozzeria con struttura leggera completamente nuova e un telaio interamente rielaborato, caratteristiche che le fanno perdere qualche chilo di peso (con conseguente miglioramento dei consumi). In compenso cresce di qualche centimetro di lunghezza, con un passo più lungo.
Il design esterno si caratterizza per forme più piatte e tese. Il parabrezza è in posizione più avanzata, estremità della capote in tela elettrica di nuova configurazione. Al momento questa non è ancora provvista di coperchio, ancora in fase di sviluppo.
L’abitacolo rivisto prende ispirazione dalla Porsche Carrera GT con il tunnel ascendente per una miglior ergonomia. Sono stati riprogettati gli spazi interni a tutto vantaggio dell’abitabilità.

3 Foto

Motore boxer e cambio sportivo PDK per la nuova Porsche Boxster
La nuova Boxster è alimentata dal motore boxer 6 cilindri di 2.706 cm3. Oltre ad erogare una potenza di 265 CV (195 kW) a 6.700 giri, ossia 10 CV in più rispetto alla versione precedente con cilindrata maggiore ed una coppia massima di 280 Nm tra i 4.500 ed i 6.500 giri.
L’efficienza del boxer viene sostenuta dai sistemi di recupero dell’energia della rete di bordo, di gestione termica e dalla funzione Start-Stop.
Il cambio di serie è un manuale a 6 velocità mentre si può richiedere quello più sportivo, a doppia frizione Porsche Doppelkupplung (PDK) a 7 rapporti.

Prestazioni e consumi della Porsche Boxster
Con questa dotazione il piacere di guida viene esaltato grazie a cambi di marcia rapidi ed inavvertibili.
Di serie, la Boxster raggiunge i 264 km/h, cedendone due con il PDK fermandosi a 262 km/h, ma da 0 a 100 km/h guadagna 1 centesimo di secondo impiegando 5,7” contro i 5,8” di base.
Nel ciclo urbano, la roadster di Stoccarda con cambio manuale a 6 velocità consuma 11,4 l/100 km, in quello combinato 6,3 l/100 km mentre nel combinato 8,2 l/100 km.
Un po’ più parsimoniosa con il cambio doppia frizione PDK con consumi comunicati dalla casa rispettivamente di 10,6 l/100 km, 5,9 l/100 km e 7,7 l/100 km.
Le emissioni di CO2 sono di 192 g/km e 180 g/km.

Pacchetto  Sport Chrono per la Boxster
Per aumentare ulteriormente la dinamica di guida, Porsche offre per la Boxster il pacchetto Sport Chrono opzionale che include, per la prima volta, il sistema supporti motore attivi. Un’altra novità per la Boxster è rappresentata dal Porsche Torque Vectoring (PTV) con differenziale meccanico posteriore.

Disponibilità e prezzo della nuova Porsche Boxster
Il lancio sul mercato della nuova generazione Boxster è previsto per il 14 aprile 2012, ma si può già ordinare al prezzo base di 49.884,00 Euro. La versione con cambio doppia frizione PDK invece costa 52.757,75 Euro. Al debutto anche la versione sportiva Porsche Boxster S da 61.076,00 euro

- Autore Article URL: https://www.infomotori.com/auto/porsche-boxster_50563/

Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis