Prova Mercedes Classe V 2019, tutti i segreti del luxury van

Un successo, quello della Classe V, che corre al passo degli altri modelli della Stella a 3 punte. Dal 1996, anno di nascita, Mercedes-Benz ne ha venduti ben cinquecentomila in tutto il mondo, dei quali oltre 22mila in Italia.

Un successo, quello della Classe V, che corre al passo degli altri modelli della Stella a 3 punte. Dal 1996, anno di nascita, Mercedes-Benz ne ha venduti ben cinquecentomila in tutto il mondo, dei quali oltre 22mila in Italia. Una scelta, da parte di privati, NCC, alberghi, aziende, cantanti, complessi musicali, teatrali e famiglie numerose o allargate, ancora attuale dopo ben 23 anni di età, al punto che nel solo anno appena trascorso, il 2018, la monovolume tedesca è stato acquistata in ben 1.400 unità.

Una preferenza andata ancor più sviluppandosi a livello internazionale cinque anni fa, quando la Mercedes-Benz Classe V ridefinì gli standard nel segmento delle monovolume grazie al design, alla qualità percepita, al livello di comfort e ai sistemi di sicurezza e assistenza. L’attuale restyling valorizza ulteriormente queste qualità, rendendo così ancora più attraente il modello più grande della famiglia di autovetture della Stella. Anche gli autocaravan e i veicoli per il tempo libero di dimensioni compatte Marco Polo e Marco Polo Horizon beneficiano delle novità introdotte a bordo della Classe V. Mercedes-Benz Vans inoltre sta compiendo un ulteriore passo avanti in questo segmento con la costruzione di una monovolume completamente elettrica, pronta sicuramente il prossimo anno, denominata EQV, con un’autonomia fino a 400km e una ricarica veloce in 15 minuti.

I designer di Stoccarda hanno rinnovato il look alla Classe V con una serie di interventi mirati, come il frontale ridisegnato, caratterizzato dalle nuove linee del paraurti con distintiva presa d’aria e dalla nuova struttura a rombi della mascherina del radiatore, che fa apparire la nuova Classe V ancora più larga e imponente. La stella Mercedes, incorniciata da due lamelle color argento, è posizionata al centro della mascherina del radiatore.

Rimangono invariate le possibilità di personalizzazione, basate sulle accattivanti versioni Sport, Premium ed Exclusive, nonché su diversi pacchetti di design, mentre il restyling accentua maggiormente l’impatto visivo della AMG Line, ora impreziosita da una nuova mascherina del radiatore Matrix con pin cromati, che le conferisce un tocco spiccatamente sportivo.

Le due nuove vernici grigio, grafite e selenite, entrambe metallizzate vanno ad aggiungersi alle già apprezzate tonalità bianco e nero. Sempre a richiesta è disponibile la nuova vernice blu acciaio, mentre chi desidera rendere la nuova Classe V particolarmente affascinante può optare per la nuova tonalità cromatica Hyacinth red metallizzato (a richiesta) dal forte impatto emozionale. Allo stesso tempo, quattro nuovi cerchi in lega leggera – da 17 e 18″ – conferiscono alla vettura un look vigoroso e all’avanguardia. Al top i cerchi in lega leggera da 19″ a dieci razze, verniciati in nero e torniti a specchio.

Gli interni della nuova Classe V sono all’insegna della modernità e del minimalismo, con nuove bocchette d’areazione dal look sportivo a turbina e un nuovo quadrante nel quadro strumenti. I nuovi rivestimenti abbinati all’allestimento in pelle nappa color ‘Tartufo’ conferiscono un carattere di eleganza e modernità. La gamma comprende complessivamente sei diverse tipologie di rivestimenti in tonalità chiare e scure.

Dopo quest’ultimo restyling i passeggeri posteriori beneficiano di maggior comfort, paragonabile a quello della Classe S, grazie ai sedili di lusso per la prima fila (disponibili a richiesta), che integrano funzione riposo, massaggio alla schiena e climatizzazione. Dopo uno stancante viaggio in aereo o un’impegnativa riunione di lavoro, il viaggio a bordo della nuova Classe V (utilizzata per esempio come ‘VIP shuttle’) mette a disposizione un’esperienza rilassante e di puro benessere.

La vera novità in Classe V è però il nuovo motore OM 654, disponibile in tre livelli di potenza: V 220 d da 163 Cv e 380 Nm di coppia con consumo combinato di 6,1l/100 km ed emissioni di CO2 pari a 160 g/km); V 250 d da 190 Cv e 440 Nm con consumo 6.0 e V 300 d, che segna un nuovo valore record nella categoria, da 239 Cv e 500 Nm di coppia, con un temporaneo overtorque di 30Nm. Motorizzazioni più efficienti, ecologiche e risparmiose (consumo di -13% rispetto alla versione precedente, usata su altri modelli), con un livello di comfort ulteriormente migliorato per quanto riguarda rumorosità e vibrazioni.

Lo abbiamo sperimentato nel nostro lungo viaggio da Firenze a Cortona, immersi in un piacevole silenzio, grazie anche alle fastidiose vibrazioni precedenti ora ridotte al minimo. Un trasferimento piacevole alla guida del V 250d Sport long 4Matic color Nero Ossidiana, un 2.0 da 190CV, performante al punto giusto che ci ha scarrozzato attraverso il caotico traffico fiorentino, l’A1 fino a Valdichiana e le strade provinciali che portano lassù, ai quasi 500 metri dell’incantevole borgo medioevale aretino, ai confini con la verde Umbria e a pochi km dal lago Trasimeno. Un plauso particolare all’efficientissimo cambio automatico 9G-Tronic che, tranne qualche minimo “vuoto” in ripresa veloce, si è comportato alla grande, anche sulla salita per raggiungere il borgo antico.

Efficienza al top anche da parte dei vari sistemi di sicurezza, ormai consolidati e indispensabili come l’Attention e il Crosswind Assist. Infine i prezzi, che partono dai 40.543 euro dell’allestimento Rise per arrivare al top di gamma, l’Exclusive a 84.811; nel mezzo l’Executive a quasi 46mila, lo Sport con allestimento Amg a 55mila e il Premium a poco meno di 59. Il nuovo monovolume Mercedes-Benz Classe V è in consegna da oggi, 10 giugno.

ARTICOLI CORRELATI
TUTTO SU Mercedes Classe V
Volkswagen Golf 1.6 TDI

Volkswagen Golf 1.6 TDI

da 100€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 199€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

DS 3 Crossback

DS 3 Crossback

da 200€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

Ford Kuga

Ford Kuga

da 350€ mese

info ADV