Renault Koleos 2014 long test drive

Provato su strada il nuovo Renault Koleos 2014, rinnovato sia nell'estetica che nei contenuti. La versione 2.0 dCi 175 CV da noi testata costa 36.100, ma i prezzi di listino partono da 30.100 euro

Abbiamo avuto modo di provare su strada per alcune settimane la nuova Renault Koleos MY 2014 in versione 2.0 dCi Energy 175 CV, una vettura rinnovata in maniera sostanziale sia nei contenuti e nell’estetica. Il restyling voluto dalla casa francese per la Renault Koleos ha come obiettivo quello di rendere l’auto più morbida ed elegante, senza tuttavia toglierle quel carattere personale che la contraddistingue. Con prezzi di listino a partire da 30.100 euro (ma la versione protagonista del nostro test drive lievita a 36.100 euro), la nuova Koleos si distingue innanzitutto per la nuova mascherina anteriore con listelli cromati, con la grande losanga Renault posta centralmente. La Energy 175 Cv da noi provata ha consumi pari a 6,0 l/100 km nei tratti urbani, che scendono fino a 4,5 l/100 km nei tratti extraurbani.
A proposito di prezzi e di versioni, questa è la gamma completa di Renault Koleos:
Renault Koleos 2.0 dCi 150 CV 4×2 Live: 30.100 euro
Renault Koleos 2.0 dCi 150 CV 4×4 Live: 32.100 euro
Renault Koleos 2.0 dCi 150 CV 4×4 Proactive Live: 34.100 euro
Renault Koleos 2.0 dCi 150 CV 4×4 Energy: 34.600 euro
Renault Koleos 2.0 dCi 175 CV 4×4 Energy: 36.100 euro
Renault Koleos 2.0 dCi 175 CV 4×4 Proactive Energy: 36.600 euro

Grazie ad un paraurti tutto nuovo le linee della Renault Koleos MY 2014 risultano più moderne ed eleganti e vanno a personalizzare maggiormente la vettura francese, che risulta, come già la generazione precedente, affidabile e molto robusta. Sono i particolari a fare la differenza e dettagli come gli indicatori di direzione a LED integrati nei retrovisori oppure gli inediti cerchi in lega donano maggior dinamismo alla Koleos, disponibile in due livelli di equipaggiamento. Il primo, denominato LIVE, vanta un completo equipaggiamento di serie che comprende: ESP, airbag frontali, laterali e a tendina, attacchi Isofix sul sedile posteriore, sistema di apertura / chiusura e partenza senza chiavi Easy Access System II, assistenza alla partenza in salita (ADC) abbinata al sistema 4×4 (con pendenze superiori al 10%), cerchi in lega da 17’’, sensori di parcheggio posteriori e pack SKI (protezioni anteriori e posteriori satinate). Il secondo invece è chiamato ENERGY (quello presente nella vettura da noi provata) e rappresenta il top di gamma. In aggiunta agli equipaggiamenti proposti con il LIVE, presenta anche: presa Jack e USB, Radio Bose® Sound System con Radio CD e MP3, sensori di parcheggio anteriori e posteriori con retrocamera, i sedili anteriori riscaldabili elettricamente con la regolazione elettrica in altezza del sedile conducente, sellerie in pelle, retrovisori esterni ripiegabili elettricamente e dettagli di look quali il tetto in vetro apribile elettrico panoramico ed i cerchi in lega da 18’’ diamantati neri.

Novità estetiche, dicevamo, ma anche di contenuti; la più importante di queste è probabilmente il sistema di avvertimento della presenza di altri veicoli nell’angolo cieco, un sistema denominato Blind Spot Warning. Questo sistema avvisa chi è alla guida dell’auto con un segnale visivo in maniera tale da garantire la massima sicurezza in occasione delle manovre di sorpasso. Sempre di serie, su tutte le versioni di Renault Koleos MY 14, viene proposto anche l’inedito sistema multimediale integrato Renault R-Link dotato di schermo touch da 7 pollici, che racchiude in sè tutte le principali funzionalità multimediali.

Su strada si apprezza subito il temperamento del 2 litri che più per la potenza specifica di 175 CV si apprezza per l’elasticità, la silenziosità e soprattutto i consumi che restano contenuti pur non essendo certo una citycar. Renault è sempre più bravo coi propulsori a gasolio (che offre alla sua stessa alleata Nissan) e l’ultima generazione di dCi è davero sorprendente. La nuova Koleos si guida facilmente sia in città che in montagna dove da il meglio di se anche sui fondi sconnessi dove si apprezza il telaio e il know how dei suoi partner da cui ha giustamente attinto a piene mani.  

Lo sterzo è sorprendentemente preciso e diretto, il cambio non conosce la parola impuntamento e gli stessi freni non tradiscono le attese. Non siamo certo a bordo di una Alpine Renault ma la Koleos non è certo un crossover pigro quanto adatto a chi desidera un mezzo polivalente che serva tutta la settimana per anadre in città, in campagna, in autostrada o in montagna per farsi una bella sciata o raggiungere comodamente un rifugio alpino.

Un bel prodotto che forse Renault dovrebbe promuovere maggiormente visto che molte persone che ci hanno incontrato hanno chiesto informazioni sulla Koleos trovandolo molto interessante ma di cui ignoravano l’esistenza! E’ si ancora giovane ma un po’ di promozione in più farebbe sicuramente aumentare le vendite…

ARTICOLI CORRELATI
TUTTO SU Renault Koleos
Volkswagen Golf 1.6 TDI

Volkswagen Golf 1.6 TDI

da 100€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 199€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

DS 3 Crossback

DS 3 Crossback

da 200€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

Ford Kuga

Ford Kuga

da 350€ mese

info ADV