Renault Kwid Concept

La Renault Kwid Concept viene presentata al Salone di New Delhi 2014. La Kwid è una crossover compatta con propensione offroad, ideata dal Renault Design India in partnership con collaboratori francesi, brasiliani e coreani

Al Salone di New Delhi 2014 viene presentata in anteprima mondiale la Renault Kwid Concept, crossover compatta con caratteristiche da offroad, realizzata dal Renault Design India in collaborazione con tecnici francesi, romeni, coreani e brasiliani. E’ la prima volta che una concept del marchio Renault viene presentata fuori dall’Europa, segno che la Casa francese punta con decisione su mercati strategici come quello indiano. Il design è innovativo e punta a trasmettere un senso di grande robustezza, orientandosi verso una clientela giovane. Cerchi in lega ampi e sbalzi ridotti caratterizzano la fiancata della Renault Kwid Concept.

Le tinte satin grey e textured grey si combinano egregiamente mentre il golden yellow richiama i colori classici del marchio transalpino. L’abitacolo è ispirato al nido di un uccello ed è a 5 posti, realizzato con materiali plastici bicolore. I sedili sono sospesi ed in generale si ha una sensazione di grande spaziosità. Troviamo un touchscreen multicolore, dal quale si può gestire anche il drone “Flight Companion” che è parte integrante della concept Kwid.

Al centro del divano anteriore si siede il guidatore, collocato in posizione avanzata. L’accessibilità è agevole, grazie a due ampie portiere a farfalla, mentre il drone va collocato in un apposito vano sul tetto con coperchio rotante. Può essere utilizzato sia in modalità automatica, tramite segnale GPS, che manualmente. Il drone Fligh Companion può controllare le zone limitrofe e scattare spettacolari immagini panoramiche. Per quanto riguarda il propulsore della Renault Kwid Concept è stato utilizzato il 1.2 TCe con cambio automatico doppia frizione Edc.

ARTICOLI CORRELATI