Renault Zoe, elettrica con 210 km di autonomia

La sofisticata Renault Zoe è una vettura ad emissioni zero elettrica al 100%. La ragguardevole autonomia pari a 210 km sul ciclo NEDC consente spostamenti a medio raggio senza pensieri

Renault Zoe, l’elettrica realmente fruibile ogni giorno grazie a 210 km di autonomia
La casa francese Renault è tra i pionieri della mibilità personale ad emissioni zero. Mentre molti rivali propongono al massimo manichini da salone lontani dalle linee produttive, la Régie ha in listino una raffinata zero emission vehicle fruibile nella vita quotidiana: Renault Zoe. ZOE ha infatti un’autonomia omologata sul ciclo NEDC pari a 210 km. Come i consumi di carburante dei veicoli endotermici, l’autonomia di ZOE dipende da quattro variabili: tipo di percorso, velocità e tipo di strada (autostrada, strada a scorrimento veloce, città, ecc.), temperatura esterna e conseguente uso del climatizzatore, tile di guida: sportivo, costante o ecologico. In condizioni di guida normali, l’autonomia effettiva si colloca tra gli 85 e i 135 km. Con un clima temperato, adottando qualche semplice accorgimento di eco-guida, l’autonomia di ZOE in città si aggira sui 135 km. Con accelerazioni frequenti, una velocità più elevata e il riscaldamento acceso, l’autonomia minima scende a 85 km.

 

Renault Zoe e la sicurezza: cinque stelle EuroNCAP
L’elettrica della casa francese si rivela particolarmente protettiva nei confronti dei suoi occupanti. L’elettrica Renault Zoe ha ottenuto il rating delle “5 stelle” a seguito dei test di sicurezza passiva effettuati dall’ente indipendente EuroNCAP. Ottenuto sulla base delle norme più severe, vigenti da gennaio 2013, questo risultato conferma ancora una volta la competenza di Renault in tema di sicurezza passiva. Con uno score di 82% del risultato globale, Renault ZOE si posiziona in testa al segmento, ottenendo, in particolare, il miglior rating per i criteri Urto Pedone. Oltre a tale riconoscimento, Renault ZOE è ambasciatrice della label Fix4sure e garantisce un comportamento dinamico e rassicurante, grazie ad un telaio reattivo e preciso. Per circolare tranquillamente e senza stress in contesti urbani, ZOE si dota di Z.E. Voice: un alert esterno che avvisa i pedoni dell’arrivo del veicolo e che consente di valutarne la velocità, poiché la frequenza del segnale varia in funzione della velocità del veicolo.

 

La “voce” di Renault Zoe
Renaul Zoe si prende cura anche degli altri utenti della strada, con particolare attenzione per pedoni e ciclisti. E’ munita infatti del sistema Z.E. Voice, udibile da 1 a 30 km/h mentre, da fermo, il veicolo è perfettamente silenzioso. L’alert è stato oggetto di un particolare design, per creare un’identità sonora corrispondente allo spirito di Renault Zoe, ed è stato sviluppato in collaborazione con l’équipe Perception et Design Sonores dell’IRCAM (Institut de Recherche et Coordination Acoustique / Musique). Il conducente potrà scegliere tra 3 suoni diversi: “Pure”, “Glam” e “Sport”, ed escluderlo con una semplice pressione del pulsante. L’alert si ripristina automaticamente nel momento in cui il conducente riavvia il veicolo, senza bisogno di intervenire manualmente.

ARTICOLI CORRELATI