USATA
cerca auto nuove
NUOVA
SPECIALE

Skoda Octavia 2020: spaziosa come una berlina, elegante come una coupé

La quarta generazione della Skoda Octavia è pronta a scrivere la storia del marchio: grande abitabilità a bordo, design più raffinato e sicurezza al top con i nuovi sistemi di assistenza alla guida

Ad oltre 60 anni di distanza dal modello originario, Skoda è pronta a lanciare la nuova generazione della Octavia, berlina di punta del marchio ceco: rispetto alla precedente versione, la nuova Octavia 2020 ora è più lunga di 19 mm e presenta un passo di 2.686 mm, valori che le permettono un’abitabilità a bordo davvero importante rispetto a tutte le rivali del segmento. Ora, con i sedili in posizione, il vano di carico è cresciuto di 10 Litri, raggiungendo il volume di ben 600 Litri totali.

Rispetto alla terza generazione, la nuova Skoda Octavia porta in dote anche un nuovo stile: l’andamento rastremato del padiglione e il terzo montante inclinato hanno permesso di ottenere una linea da coupè, decisamente più elegante e raffinata. Un look diverso, alla pari della nuova gamma di motorizzazioni disponibili, la quale include propulsori che generano potenze da 110 a 204 cavalli. Si spazia dal 1.0 all’1.5 TSI, accompagnati dal 2.0 TDI EVO, capace di abbattere le emissioni di ossidi di azoto fino all’80%, e dal 1.5 G-TEC a metano, un’unita che garantisce un’autonomia fino a 523 km. Per la prima volta, inoltre, la nuova Octavia sarà disponibile anche nelle versioni mild-hybrid e-TEC ed iV, con propulsione hybrid plug-in.

Skoda Octavia 2020

Se migliorano le performance, allo stesso tempo anche la tecnologia a bordo ottiene un salto di qualità: la nuova Skoda Octavia avrà a disposizione una serie di inediti sistemi di assistenza alla guida, tra i quali il Collision Avoid Assistant (che agirà sullo sterzo prima dell’impatto con un pedone, un ciclista o un altro veicolo), il Turn Assistant (che attiva una frenata d’emergenza nel caso di collisione all’incrocio), l’Exit Warning (che vigila sull’apertura delle portiere) e il Local Traffic Warning, che segnala gli eventuali pericoli provenienti dalla strada.

All’interno dell’abitacolo, inoltre, troverà spazio un nuovo sistema di infotainment, basato su servizi di connettività estesa con la eSIM LTE nativa e su nuovi schermi touchscreen da 8,25” o 10” con assistente vocale digitale. L’allestimento top di gamma Columbus, tra l’altro, metterà a disposizione la strumentazione digitale Virtual Cockpit, oltre alla connessione dell’auto via web con i sistemi di chiamata automatica di emergenza attraverso la geolocalizzazione e con l’accesso remoto ai principali dati di sistema a bordo, tra i quali la verifica della stato di salute del veicolo.

Skoda Octavia 2020

SPECIALE
SPECIALE
TUTTO SU Skoda Octavia
Articoli più letti
RUOTE IN RETE