Skoda Scala, dati e motori della berlina anche a metano

Debutta la nuova Skoda Scala, berlina 5 porte della Casa ceca disponibile con motori benzina, gasolio e bifuel benzina-metano. L'arrivo nelle concessionarie è previsto per la primavera 2019.

Debutto in grande stile per Skoda Scala, hatchback di segmento C con cui la Casa ceca vuole presidiare un segmento ritenuto estremamente importante a livello strategico e commerciale. L’auto andrà infatti ad inserirsi tra Fabia ed Octavia, andando di fatto ad ampliare la gamma Skoda in maniera estremamente competitiva.

La Scala riprende le linee viste nella concept Skoda Vision RS ed è prevista al debutto nelle concessionarie a primavera 2019.
Ricca di tecnologia, dotazioni, generosa in materia di comfort e connettività, la nuova nata del marchio parte del Gruppo Volkswagen ha gruppi ottici LED sia all’anteriore che al posteriore. Le linee si ispirano alle sorelle a Quattro Anelli, con proiettori frontali che ricordano la nuova A1 Sportback ed una fascia posteriore che sfrutta il bi-color per restituire un design più dinamico alla vettura.

Lo spazio a disposizione dei passeggeri è molto e anche i bagagli, di qualsiasi natura, sono ospitati comodamente nella parte posteriore dell’auto grazie alle soluzioni Simply Clever che hanno reso celebre il marchio boemo. Il bagagliaio ha una capacità di  467 litri, che diventano 1.410 se si abbattono i sedili.

Berlina 5 porte, Skoda Scala è lunga 4.362 mm, larga 1.793 mm e alta 1.471 mm; il suo passo è pari a 2.649 mm, più che sufficiente a garantire comfort e comodità ai passeggeri seduti posteriormente. Su Skoda Scala debutta anche il Virtual Cockpit, disponibile come optional con schermo da 10,25 pollici e ampiamente personalizzabile.

Lo schermo del sistema di bordo in plancia può arrivare fino a 9,2 pollici e i sistemi Skoda Connect permetteranno di aprire e chiudere il veicolo a distanza, via smartphone. Una eSIM, inclusa nel veicolo, permetterà di essere sempre online con accesso al web in standard LTE ad alta velocità senza bisogno di una SIM addizionale procurata dal Cliente.

Prezzi e motori di Skoda Scala

Le motorizzazioni disponibili sono cinque, tutte in linea con gli standard di omologazione Euro 6d-Temp: 3 sono a benzina, 1 a gasolio e 1 bifuel benzina-metano.

Le unità TSI comprendono due versioni del 3 cilindri 1.0 con 95 Cv e 115 Cv (quest’ultima disponibile anche con trasmissione automatica DSG a 7 velocità) e un 4 cilindri TSI 1.5 150 Cv con DSG a 7 velocità disponibile come optional. l 4 cilindri 1.6 TDI Turbodiesel sviluppa 115 Cv ed è disponibile con cambio manuale a 6 rapporti o DSG a 7 velocità.

A chiudere, il nuovo 1.0 G-TEC 90CV progettato per funzionare principalmente a gas metano, con conseguente ridotto impatto ambientale.

I prezzi di Skoda Scala non sono stati ancora comunicati, ma è legittimo aspettarsi cifre comprese tra i 14.000€ ed i 17.000€ per versioni piuttosto ben equipaggiate.

ARTICOLI CORRELATI