USATA
NUOVA
INFOMOTORI CONTEST

Smart Brabus ForTwo, ForFour e Cabrio: prova su strada, motorizzazioni e prezzi

Abbiamo provato tra le strade di Ibiza la nuova Smart Brabus, nelle versioni ForTwo, For Four e Cabrio: dinamismo, sportività e stile caratterizzano questa scattante citycar, con i suoi 109 cv e 170 Nm di coppia

Smart BrabusIbiza: un binomio che è tutto un programma! E in effetti gli organizzatori di questo lancio non avrebbero potuto scegliere una località più cool e alla moda di Ibiza e del suo resort più esclusivo e cioè l’Ushuaia Beach Hotel.
In effetti, ha avuto tutto un altro sapore aver potuto provare le nuovissime Brabus in questo contesto fatto di strade piene di curve, con un clima fantastico e con la consapevolezza di trovarsi sull’isola più alla moda del pianeta.

Ma veniamo al test

Le Brabus tutte si distinguono immediatamente a colpo d’occhio dalle versioni normali; hanno una caratterizzazione estetica marcata ma non esagerata, un sound leggermente sportivo e prestazioni interessanti ma pur sempre in linea con una citycar; insomma siamo di fronte all’ennesimo perfezionamento di un’auto nata anni or sono e che ha sempre riscosso (soprattutto in Italia) un successo incredibile.

Smart Brabus vuole trasmettere una sensazione di sportività e di esclusività senza puntare tutto sulle prestazioni pure, sulla potenza e sul sound (anche se sono in ogni caso degne di nota) e tutto ciò in linea con il cliente tipo Brabus. Quello a cui si mira è l’esclusività, qualcosa che non passi inosservato, sia alla moda, sia tecnologicamente avanzato. Quindi qualcosa di sostanzialmente differente rispetto per esempio a una Fiat 500 Abarth più indirizzata invece alla categoria “smanettoni”.
Ciò detto, rispetto alle versioni precedenti a nostro giudizio è il cambio, finalmente a doppia frizione, che va la differenza nel piacere di guida; spariti oramai i lunghi tempi di cambiata tra una marcia e l’altra, sparito quell’effetto elastico, tutto risulta fluido e i passaggi di marcia anche molto veloci a tutto vantaggio del piacere di guida.
I 109 Cv del propulsore si fanno sentire tutti. Non vi aspettate prestazioni particolari bensì brio e pepe nella guida e nello scatto al semaforo.
Anche lo sterzo rende la nuova Brabus molto divertente alla guida con un accenno di sovrasterzo nelle curve più strette quando si da tutto gas.
Insomma sembrano passati anni luce dalla prima versione della Smart Brabus che era decisamente più rozza e con tante imperfezioni (ma comunque bella e divertentissima).

Ecco alcuni dettagli tecnici

Pressione del carburante incrementata di 2 bar e adduzione di aria al motore ottimizzata.
Rispetto all’assetto sportivo BRABUS la taratura delle sospensioni dell’assetto sportivo Performance BRABUS è più rigida del 20%, la barra stabilizzatrice sull’asse anteriore riduce la tendenza al rollio del 9% e l’ESP ha una taratura specifica.
Sterzo diretto dallo stile sportivo, con servoassistenza in funzione della velocità e rapporto di demoltiplicazione variabile, presenta una coppia di ritorno appositamente maggiorata per la Smart Brabus. In questo modo lo sterzo fornisce una risposta ancora più decisa attraverso l’aderenza degli pneumatici e intensifica la connessione tra guidatore e vettura, a vantaggio del controllo dell’auto e del piacere di guida.
Con tempi di reazione più rapidi anche del 40% e un rapporto di demoltiplicazione più corto rispetto al modello da 66 kW, il cambio a doppia frizione a 6 marce twinamic ha una taratura sportiva. Inoltre, dispone della funzione Race Start, che regola automaticamente il regime ideale e lo slittamento della frizione per garantire la massima accelerazione nelle partenze da ferma. Per utilizzare la funzione Race Start è sufficiente rilasciare il freno dopo averlo azionato e ad aver premuto l’acceleratore.
L’impianto di scarico sportivo BRABUS è stato ottimizzato sotto il profilo della contropressione.
Gli interni sono caratterizzati da elementi molto particolari ed esclusivi che può essere ulteriormente arricchito con il pacchetto Xclusive che comprende:

  • Sedili sportivi BRABUS rivestiti in pelle Nappa traforata/pelle nera con speciali cuciture decorative grigie;
  • Plancia portastrumenti BRABUS con un mix in pelle ecologica/tessuto;
  • Indicatore supplementare BRABUS con orologio sul cruscotto e contagiri;
  • Tappetini BRABUS;
  • Targhetta Xclusive nell’alloggiamento triangolare anteriore per i retrovisori esterni o nel montante centrale;
  • pacchetto LED & Sensor, i sedili riscaldabili per lato guida e passeggero e nella smart forfour i sedili readyspace posteriori con cargo box rimovibile.

Motore e prestazioni

Con i suoi 109 CV ed una coppia di 170 Nm a soli 2.000 giri, la Brabus accelera da 0 a 100 km/h in soli 9,5 secondi. Numerosi elementi sono stati potenziati per elevare il carattere sportivo: pressione del carburatore aumentata di 2 bar, aspirazione del motore ottimizzata e taratura delle sospensioni più rigida del 20%, rollio ridotto del 9% e taratura specifica per l’Esp.

Prezzi

Si parte da 19.900 euro per la Smart ForTwo Brabus e 22.970 per la Brabus Xclusive, la ForTwo Cabrio a 23.250 euro (26.320 Xclusive) e per la ForFour 20.650 (23.720 Xclusive); quest’ultima una delle proposte più interessanti, sia sotto il profilo della praticità di utilizzo (4 posti) che di offerta listino, in quanto costa solo 700 euro in più rispetto alla 2 posti ForTwo.

INFOMOTORI CONTEST
INFOMOTORI CONTEST
TUTTO SU Smart Fortwo
RUOTE IN RETE