USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Su Opel Insignia debutta la nuova tecnologia a LED

Sull'ammiraglia tedesca debuttano i nuovi gruppi ottici anteriori dotati di una rivoluzionaria tecnologia LED denominata IntelliLux LED Pixel. I motori sono performanti e attenti ai consumi, gli interni un concentrato di innovazione

Se vi diciamo la parola “illuminazione” a cosa pensate? Forse a M’illimono d’immenso di Giuseppe Ungaretti, ma se siete pragmatici come noi, avrete sicuramente in mente un qualche sistema di fanaleria per auto. Bene, anche i tecnici di Opel la pensano così e per questo hanno realizzato un nuovo sistema a LED che vedrà come auto test l’Insignia.

Opel Insignia: un concentrato di tecnologia

L’ammiraglia della casa tedesca, infatti, è stata impreziosita con nuovi gruppi ottici anteriori supersottili e dotati di una rivoluzionaria tecnologia LED denominata IntelliLux LED Pixel che prevede 168 elementi LED, 84 per faro, così da assicurare la migliore visibilità e allo stesso tempo, evitare di abbagliare le auto che precedono o che provengono dalla direzione opposta. Ma questa non è l’unica novità che riguarda Opel Insignia.
La vettura, infatti, gode anche di un sistema di retromarcia con telecamera digitale e lavora con l’ausilio di un vero e proprio radar. Ampissima e di primo livello anche il pacchetto di sistemi di sicurezza alla guida che prevede frenata automatica di emergenza e riconoscimento pedoni, head up display, sistema per il mantenimento della corsia di marcia, allerta angolo cieco laterale, cruise control attivo con frenata di emergenza, riconoscimento cartelli stradali e assistente automatico al parcheggio.

Tecnologia a profusione acne per il sistema di infotainment gestito da un grande schermi touch, mentre un secondo schermo va a comporre il cruscotto. L’auto, come molte sue concorrenti dirette, è ora dotata di sistema di caricatore Wireless per lo smartphone. Tre gli allestimenti disponibili, GSi, Grand Sport e Sports Tourer tutti dotati di motori benzina e diesel che lavorano con cambi manuali e automatici, a 8 e 9 marce e ad attrito ridotto per migliorare ancora i consumi di carburante già decisamente contenuti e scesi, secondo quanto dichiara la Casa del 18% nel ciclo NEDC, mentre le emissioni di CO2 nel ciclo sfiorano i 100 grammi per chilometro.

TUTTO SU Opel Insignia
Articoli più letti
RUOTE IN RETE