USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Subaru BRZ, la nuova generazione da 250 CV in arrivo a novembre

La seconda generazione della Subaru BRZ sarà presentata durante l'autunno e sarà commercializzata nel 2021, assieme a una versione completamente nuova della gemella Toyota GT86

Dopo l’uscita di scena della prima versione, ce ne sarà una seconda… e sarà svelata al pubblico molto, molto presto. Stiamo parlando della Subaru BRZ, vettura sportiva il cui sviluppo sarà curato in parallelo con Toyota per dar vita a quella GT86 che, di fatto, rappresentano la sua “sorellina gemella”. Entrambe le auto, secondo le ultime indiscrezioni, potranno contare su una piattaforma inedita a trazione posteriore, dove sarà installato un motore turbo da circa 250 cavalli, derivato da quel 2.4 Litri che equipaggia il SUV Ascent.

Un bel passo in avanti rispetto al 2.0 Litri boxer da 200 cavalli e 205 Nm di coppia massima della prima generazione, che lascerà definitivamente il posto alla nuova BRZ nel prossimo mese di novembre. Subaru, infatti, ha già programmato il suo unveling ufficiale, nell’attesa del quale ha anche rilasciato una prima immagine teaser in cui si possono notare alcuni particolari interessanti, come la presa d’aria posizionata dietro il passaruota anteriore voluta, probabilmente, per il raffreddamento dell’impianto frenante, il cerchio a dieci razze e la carrozzeria “mimetica”, di solito utilizzata per i prototipi di pre-serie. Tutti gli altri dettagli, invece, sono ancora avvolti nel mistero. Per avere qualche informazione in più bisognerà attendere almeno una trentina di giorni. In ogni caso, la nuova Subaru BRZ non sarà disponibile al grande pubblico prima dell’anno prossimo… ma non preoccupatevi: vi terremo aggiornati.

Subaru BRZ 2021

TUTTO SU Subaru BRZ
Articoli più letti
RUOTE IN RETE