Subaru nuova Justy

Avanti... tutto!

Subaru nuova Justy. Se si pensa a Subaru, difficile non associare il nome con rally e sterrati. La tradizione della casa giapponese parla infatti due sole lingue: la trazione integrale ed il motore boxer, meglio se sovralimentato.

Ora però c’è una piccola che vuole emanciparsi dalla “famiglia”, vuole fare di testa sua. Si tratta della piccola Subaru Justy, utilitaria dalla line afinalmente piacevole che ha però deciso di seguire la propria strada: vediamo perchè.

At…trazione anteriore
Come accennavamo, uno dei baluardi di Subaru è la trazione integrale simmetrica. Il modello precedente di Justy non faceva eccezione, e tale caratteristica lo rendeva in qualche modo “diverso” dalla massa, bilanciando parzialmente una carrozzeria non troppo emozionante.

Con il nuovo modello, parente stretto della Daihatsu Sirion, Subaru abbandona la trazione integrale in favore di uno schema più tradizionale. A conti fatti, una scelta di questo tipo non dovrebbe portare troppe preoccupazioni, visto anche il nuovo stile decisamente più fresco e giovanile.

Non beve
Il propulsore che spinge la nuova Subaru Justy è un tre cilindri a benzina di 1 litro, con potenza massima di 69 cavalli e 93 Nm di coppia. Complice un corpo vettura piuttosto compatto, la piccola Subaru scatta da 0 a 100 in circa 13,5 secondi, ma a sorprendere sono soprattutto i consumi: solo 3,7 litri ogni 100 chilometri.

ARTICOLI CORRELATI