SUV Lamborghini Urus: viene prodotto in Italia ed arriva nel 2018

E' ufficiale: il SUV Lamborghini Urus viene prodotto in Italia e più precisamente in un nuovo stabilimento Lamborghini a Sant'Agata Bolognese. Il suo arrivo in commercio è previsto per il 2018

La notizia è ufficiale ed ha stupito (in positivo) un po’ tutti: non solo il SUV Lamborghini Urus viene confermato come modello da produrre in serie (il suo arrivo è previsto per il 2018), ma viene anche prodotto in Italia, precisamente nel nuovo stabilimento Lamborghini di Sant’Agata Bolognese.

La soddisfazione negli occhi di Stephan Winkelmann, Presidente ed Amministratore Delegato della Casa del Toro, è tanta. “È un grande giorno“, ha dichiarato Winkelmann: “La prima vittoria è il prodotto, il SUV Urus, il terzo modello Lamborghini dopo Aventador e Hurácan. È il segno che il nostro azionista Audi ci crede. La seconda vittoria è di poterlo produrre qui a Sant’Agata: tutti d’accordo, governo, regione, sindacato. Perché il lusso, anche su quattro ruote, ha bisogno di radici solide e per il nostro cliente è fondamentale la provenienza dell’auto. Il made in Italy è un elemento fondamentale del fascino delle nostre vetture, però è anche garanzia, e voglio sottolinearlo, di eccellenza tecnologica, di alta capacità manifatturiera“.

La Lamborghini Urus diviene pertanto il terzo modello ad essere prodotto dalla Casa del Toro, dopo la Lamborghini Aventador e la Lamborghini Huracan. L’investimento del Gruppo Audi (che comprende come sappiamo Lamborghini stessa) è molto importante: quasi 1 miliardo di euro. Lamborghini è pronta ad assumere 350 lavoratori che si occupino appunto della produzione della Urus nel nuovo e moderno stabilimento, così da poter assemblare oltre 3.000 SUV.

Se la decisione di produrre la Lamborghini Urus in Italia ha stupito, ora la domanda che sorge spontanea è: quando arriverà in commercio? L’arrivo nelle concessionarie è previsto per il 2018, ma la notizia non è ancora stata ufficialmente confermata dai vertici del Toro. Un po’ di pazienza e lo scopriremo.

ARTICOLI CORRELATI