Suzuki Ignis

Suzuki presenta al Motor Show di Tokyo 2015 il nuovo Ignis, un 4x4 compatto pensato per rispondere alle esigenze della vita quotidiana in città e per il tempo libero, senza rinunciare alle prestazioni di un Suv. La nuova compatta è disponibile anche in versione Trail

Suzuki Ignis è l’evoluzione del concept iM-4 che la casa giapponese aveva svelato nel corso dell’ultimo Salone di Ginevra. Il Suv evoca la generazione precedente di vetture compatte ma, al contempo, fa un salto in avanti rispetto al passato e propone un modello che già nel nome evoca la sua essenza: Ignis, che deriva dalla parola inglese ignition (accensione) simboleggia l’inizio di un capitolo tutto nuovo per la storia della mobilità Suzuki.

La nuova vettura, lunga circa 3,7 m, è realizzata su una piattaforma di ultima generazione e mantiene l’animo avventuriero e tecnologico dei primi 4×4 compatti, pur essendo pensata per gli spostamenti quotidiani e per il tempo libero. Coniuga sicurezza alla guida e tecnologia smart hybrid per assicurare consumi ridotti all’insegna dell’eco-sostenibilità. Al Tokyo Motor Show 2015 Ignis viene equipaggiata con il propulsore 1.2 DualJet con trasmissione automatica CVT e il sistema di ibridazione Smart Hybrid System by Suzuki.

Suzuki Ignis farà il suo debutto nel mercato europeo dopo l’uscita della compatta Baleno, che avverrà nella primavera del 2016. Per i più dinamici Suzuki affiancherà a Ignis il nuovo modello Jimny. Lo stile della nuova Ignis è semplice, lineare ed essenziale ma robusto e solido, con elementi di design che richiamano i precedenti modelli iconici della casa e del mondo delle 4WD: cofano a conchiglia, montanti A e B oscurati, fari inseriti nella grande griglia e finiture del montante C. Semplice e iconico” è la formula utilizzata dalla casa giapponese per descrivere la vettura. Per sottolineare questo concetto il colore scelto è un classico Bianco Perlato, a cui si aggiungerà il Flame Orange Pearl Metallic e il Neon Blue Metallic.

Gli interni riproporranno l’immagine di essenzialità già esplicata dal design esterno, con una consolle centrale di forma cilindrica e spazi per conducente e passeggeri ricchi di elementi funzionali. La bicromia bianco-nera dei rivestimenti è interrotta dall’Orange o dal Titanio della consolle e delle portiere interne. Una 4×4 pensato per il traffico cittadino ma con pneumatici di grandi dimensioni (175/60R16) e un’altezza minima da terra di 18 cm, che le permettono di percorrere strade inaccessibili alle normali compatte.

Con Ignis Trail Suzuki propone una versione più grintosa del suo crossover compatto, con pneumatici più grandi, profili dei passaruota accentuati, paraspruzzi e mancorrenti sul tetto, carrozzeria Orange e interni bianchi e neri con elementi Orange in contrasto. Ignis Trail sarà esposta al Tokyo Motor Show 2015 come concept car.

ARTICOLI CORRELATI