Ignis

Suzuki Ignis

VOTO 3/5 su 7 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
Ignis

Suzuki Ignis è un'agile e compatta crossover dotata di quattro ruote motrici ed ampio bagagliaio.

STORIA DEL MODELLO

Suzuki Ignis è il nome che la casa giapponese attribuisce a una piccola crossover a tre e cinque porte prodotta dal 2000 al 2008 in due generazioni. La denominazione viene ripresa nel 2016 per una nuova vettura. La prima serie nasce dalla collaborazione tra Suzuki e General Motors per produrre il modello conosciuto in Europa come Suzuki Swift. Il risultato è una crossover proposta con trazione sia anteriore che integrale e prodotta in versione a cinque o tre porte (quest’ultima mai importata in Italia). La seconda serie viene presentata al Salone di Francoforte del 2003, è più lunga, solo a cinque porte, e mantiene lo stile crossover con una notevole altezza da terra. Ottiene un buon successo sia nelle vendite che nelle competizioni, infatti partecipa ai rally nella categoria Super1600. L’utilizzo della denominazione Ignis viene abbandonato nel 2008, quando Suzuki introduce la più compatta Suzuki Swift, ma ripreso nel 2016 per una nuova compatta della casa giapponese.

CARATTERISTICHE

Suzuki Ignis può contare su un insieme di caratteristiche che in genere sono tipiche di auto di segmenti diversi: è piccola come una citycar e consuma poco (soprattutto nella versione ibrida), ma ha l’aspetto di una crossover, alta dal suolo e con la possibilità di avere la trazione integrale, mentre la parte posteriore, più filante, ricorda quella di una coupé. Gli interni sono colorati e dal design gradevole, con spazi vivibili e un bagagliaio abbastanza ampio, ulteriormente ampliabile facendo scivolare in avanti il divano scorrevole. La dotazione di serie è già sufficiente, ma può essere arricchita con navigatore, frenata automatica d’emergenza e anche protezioni in plastica più grandi per la carrozzeria.

A CHI LA CONSIGLIAMO

Grazie alle dimensioni contenute, Suzuki Ignis si muove bene in città, dove non fa fatica a trovare parcheggio. È agile nel traffico perché ha uno sterzo preciso, è leggera e, grazie alla seduta alta, dà l’idea di dominare la strada. Se dotata di quattro ruote motrici, vanta buone doti anche in fuoristrada o su fondi sconnessi.

ULTIMI ARTICOLI Suzuki Ignis