USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Suzuki Jimny: debutta in Italia la versione N1 Autocarro

La Suzuki Jimny ritorna in gamma con un'inedita versione Autocarro, adatta ai più disparati lavori leggeri con un volume di carico utile pari a 863 Litri

Un ritorno ben gradito arriverà molto presto nella gamma del marchio giapponese Suzuki: dopo anni di assenza, il brand nipponico introduce la versione N1 della Jimny, piccola fuoristrada che viene così rivista in funzione di tutti coloro che hanno bisogno di un veicolo leggero adatto a lavori di diversa natura. Rispetto alla variante “citycar”, la Jimny Autocarro si differenzia per l’eliminazione dei sedili posteriori, che lasciano spazio a un vano piatto diviso dall’abitacolo anteriore grazie a una griglia dedicata.

La struttura da 4×4 compatto rimane sostanzialmente inalterata, mentre viene aumentata considerevolmente la capacità di carico complessiva, che raggiunge quota 863 Litri (33 in più rispetto alla versione standard). Confermata, inoltre, la trazione integrale 4×4 Allgrip Pro, così come dei principali sistemi ADAS di aiuto alla guida, tra i quali l’AttentoFrena (la frenata automatica d’emergenza), il PartiFacile (l’hill holder, vale a dire il controllo del movimento in partenza in salita) e lo ScendiSicuro, che dona la stabilità necessaria nel caso di percorrenze in discesa. Non manca, infine, la funzione eCall, che invia una richiesta di soccorso in caso di incidente.

Suzuki Jimny N1 Autocarro

TUTTO SU Suzuki Jimny
Articoli più letti
RUOTE IN RETE