USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Tesla aggiorna la Model S e la Model X: tutti i dettagli del restyling 2021

La berlina e il SUV della Casa di Palo Alto si rinnovano con delle powertrain più efficienti ma soprattutto con degli interni rivisti da cima a fondo, ispirati ai mondi dei videogiochi e dell'aviazione

Con l’arrivo del 2021 anche Tesla ha deciso di rinnovare i propri modelli a listino, partendo dalla berlina Model S e dal SUV Model X: il nuovo Model Year introduce per entrambe diversi miglioramenti a livello di prestazioni e di autonomia delle batterie, così come un abitacolo completamente riprogettato che, in un certo senso, si ispira ai mondi dei videogiochi e dell’aviazione. Anche l’estetica delle due vetture è stata affinata, anche se limitata ad alcuni piccoli ritocchi tra i quali figura l’introduzione del tettuccio panoramico; dulcis in fundo, la Casa di Palo Alto metterà a disposizione anche le specifiche versioni Plaid (per entrambe le vetture) e Plaid + (in esclusiva per la Model S), caratterizzate da tre motori elettrici e dalla trazione integrale. Ma andiamo con ordine…

TESLA MODEL S E MODEL X RESTYLING: L’ABITACOLO DIVENTA IL COCKPIT DI UN JET

La principale novità del restyling 2021 della Model S e della Model X riguarda, come anticipato, il design degli interni: qui spicca l’inedito volante minimalista privo di gran parte delle funzionalità che si trovano sulle auto “tradizionali”, tra le quali le palette per il cambio marcia e i comandi di azionamento degli indicatori di direzione, degli abbaglianti, del clacson e dell’Autopilot. Questi sono stati sostituiti da dei pulsanti “force touch” con tanto di rotellina, che permette la selezione della funzione proprio come siamo abituati a fare con il mouse del computer.

Anche il selettore dei “driving modes” è stato eliminato, per cui l’attivazione delle varie modalità Park, Reverse, Neutral e Drive dovrà avvenire direttamente attraverso i pulsanti della consolle centrale, ora basata su uno schermo touchscreen da 17” posizionato in orizzontale. Confermato il digital cockpit da 12,3”, al quale Tesla ha aggiunto un terzo display da 8” posizionato al termine del tunnel centrale per i passeggeri della seconda fila e pensato principalmente per l’intrattenimento degli occupanti durante la marcia.

Tesla Model X 2021

TESLA MODEL S MY 2021: TETTUCCIO PANORAMICO E MAGGIORE AUTONOMIA

Concentrandoci sulla Model S, la nuova berlina di Palo Alto riceve un inedito tettuccio panoramico, una limitazione delle cromature sugli esterni e dei nuovi sedili posteriori per i passeggeri, che se ripiegati nella zona centrale ora sono divisi da una consolle. Il nuovo Model Year, tuttavia, non si ferma qui e porta in aggiunta un importante upgrade sotto il punto di vista delle prestazioni: la nuova top di gamma da 1.100 cavalli di potenza, in allestimento Plaid +, è infatti in grado di staccare lo 0-100 in soli 2,1 secondi e raggiunge la velocità massima di 320 km/h, mentre la precedente Long Range si ferma rispettivamente a 3,2 secondi e 250 km/h.

Grazie a una miglior gestione del pacco batterie e della pompa di calore, però, anche l’autonomia massima ha ottenuto dei benefici, perchè ora la Long Range raggiunge i 663 km di percorrenza massima con una singola ricarica – effettuabile con un sistema potenziato a 250 kW. La nuova versione Plaid +, invece, si spinge addirittura oltre, toccando la sensazionale quota di 840 km, mentre la più piccola Plaid (con powertrain “limitata” a 1.020 cavalli) si assesta a 628 km. Uno sguardo veloce ai prezzi? La nuova Model S MY2021 in variante Long Range parte da 89.990 Euro, mentre la Plaid e la Plaid + possono essere configurate rispettivamente da 119.990 Euro e da 149.990 Euro.

Tesla Model S 2021

TESLA MODEL X MY 2021: FRONTALE PIU’ PULITO E FLUIDO

Oltre alla Model S, anche la Model X 2021 ha ricevuto diversi aggiornamenti: gli interni sono essenzialmente gli stessi della berlina con tanto di volante ispirato ai caccia da combattimento, mentre per quanto riguarda la carrozzeria gli ingegneri della Tesla hanno preferito donare al SUV di Palo Alto un look all’avantreno più pulito ed essenziale, tra l’altro privo di cromature sulla cornice dei finestrini.

Per quanto riguarda l’aspetto prestazionale, le modifiche attuate sulla Model S valgono anche sulla Model X, che arriverà nei concessionari nella duplice versione Long Range e Plaid. La prima riesce ora a raggiungere la velocità di 250 km/h e a staccare lo 0-100 con partenza da fermo in 3,9’’, mentre la seconda, inedita e più potente, alza ulteriormente l’asticella fino a 262 km/h e soli 2,6’’. Un traguardo molto vicino alla berlina, rispetto alla quale il SUV americano tuttavia non riesce ad eguagliare l’autonomia: 580 km per la Long Range, 547 km per la Plaid. Lato prezzi, in Italia la Model X avrà un listino in partenza rispettivamente di 99.990 e 119.990 Euro.

Tesla Model X 2021

TAGS:
TUTTO SU Tesla Model X
Articoli più letti
RUOTE IN RETE