USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Tesla Cybertruck: la presentazione ufficiale in primavera?

Secondo le ultime indiscrezioni fornite direttamente da Elon Musk il primo pick-up di Palo Alto vedrà la luce tra qualche mese e verrà prodotto nella Gigafactory di Austin, in Texas

E chi si dimentica il celebre Tesla Cybertruck! Una delle tante innovazioni prodotte da Elon Musk fu anticipata nell’autunno del 2019 durante una presentazione in diretta presso il Tesla Design Studio di Hawthorne, in California, nella quale tutti gli appassionati furono partecipi della doppia “gaffe” dell’imprenditore sudafricano nei confronti dell’Armor Glass che equipaggiava i finestrini della vettura… e che, purtroppo, si ruppe in maniera vistosa e assolutamente inaspettata.

Da quel momento le notizie sul prossimo pick-up elettrico dell’azienda di Palo Alto sono arrivate alle nostre orecchie con il contagocce: fortunatamente, però, oggi vi possiamo rassicurare sul fatto che il Cybertruck si farà e dovrebbe essere presentato già quest’anno, probabilmente a primavera inoltrata. La fonte? Il commento ufficiale di risposta di Musk a un utente su Twitter, che appunto chiedeva se ci fossero novità all’orizzonte.

Tesla Cybertruck 2021

Ci sarà un aggiornamento probabilmente nel Q2 2021. Il Cybertruck sarà prodotto nella Gigafactory di Austin, in Texas, quindi ora il nostro focus è quello di far sì che la “bestia” sia pronta“, queste le parole del patron di Tesla, che anticipano un nuovo modello dalle dimensioni leggermente più contenute rispetto a quelle viste nel concept del 2019. Si parla di una lunghezza di 5,89 metri, una larghezza di 2,03 metri e un’altezza di 1,90 metri, mentre il passo dovrebbe assestarsi sui 3,80 metri senza condizionare lo spazio a bordo dei passeggeri.

L’arrivo sul mercato, invece, rimane sempre datato per la fine del 2021, come riportato sul configuratore online del Cybertruck che per il momento apre la disponibilità esclusivamente al mercato americano. Le versioni disponibili saranno tre: quella “di base” Single Motor a trazione posteriore, equipaggiata con un motore elettrico da 400 km di autonomia e dal prezzo di lancio di 39.900 dollari, quella intermedia Dual Motor AWD, che fa salire la percorrenza a 480 km e il prezzo a 49.900 dollari, e la top di gamma Tri Motor AWD, provvista di tre unità a batterie che fanno accelerare la vettura fino a 100 km/h in soli 2,9 secondi e che garantiscono un’autonomia massima di ben 800 km.

Qui, però, il listino parte da 69.900 dollari, per il quale ci aspettiamo anche diversi aggiornamenti a livello di tecnologia di bordo e di estetica della carrozzeria, che dovrebbe introdurre anche una rinnovata firma luminosa a LED per i gruppi ottici anteriori. Saranno tutte vere queste indiscrezioni? Ancora qualche mese di pazienza e lo scopriremo: stay tuned!

TAGS:
TUTTO SU Tesla Cybertruck
Articoli più letti
RUOTE IN RETE