USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Tesla: in arrivo il sensore anti-abbandono per bambini che fa da antifurto

La Casa di Palo Alto ha chiesto il via libera per la produzione di un nuovo dispositivo che fungerà da antifurto potenziato e da sensore anti-abbandono per i bambini lasciati in auto

Al fianco dei classici dispositivi anti-abbandono, presto arriverà sul mercato una nuova tecnologia destinata specificamente per le vetture elettriche marchiate Tesla: Elon Musk, infatti, ha recentemente chiesto l’approvazione alla Federal Communication Commission per il lancio di un nuovo prodotto, che dovrà servire a rilevare l’eventuale presenza di bambini rimasti a bordo dell’auto.

Entrando nello specifico, questo dispositivo consiste in un sensore radar operante a onde millimetriche nella banda 60-64 Ghz, dotato di quattro antenne trasmittenti e tre riceventi e capace di distinguere la presenza di un bimbo nell’abitacolo rispetto a tutti gli altri oggetti attorno a lui. Si tratta di una tecnologia particolarmente precisa e accurata, in grado di vedere oltre i materiali e di rilevare anche i movimenti, il respiro e il battito cardiaco.

Ma non è tutto: Tesla ha anche affermato che questo dispositivo fungerà anche da “antifurto potenziato”, al fine di prevenire qualsiasi tentativo di furto messo in atto da possibili malviventi. L’intenzione è quella di ridurre il più possibile i falsi allarmi, così come l’insorgenza di colpi di calore da parte dei più piccoli, che allo stesso tempo potranno trarre vantaggio da una gestione avanzata dell’attivazione dei sistemi airbag, per una sicurezza praticamente a 360°.

Tesla sensore anti abbandono bambini