Toyota C-HR Trend disponibile con 2WD e 4WD

Toyota C-HR è ora ordinabile nel nuovo allestimento Trend, disponibile sia in versione 2WD sia nella versione a trazione integrale 4WD. Prezzi da 26.400 euro.

Il SUV compatto giapponese Toyota C-HR arriva a listino nell’inedito allestimento Trend, posizionato tra l’Active e lo Style/Lounge. Un allestimento che arriva sul MY2018 e che, stando alle previsioni dei responsabili del brand, dovrebbe divenire la versione più venduta almeno sul mercato italiano.

Toyota C-HR è disponibile sia con il motore a benzina 1.2 turbo da 116 CV, abbinato alla trazione 4×4 con cambio automatico CVT (prezzi da 26.400 euro) sia con il propulsore 1.8 ibrido da 122 CV con trazione anteriore e cambio e-CVT (prezzi a partire da 30.000 euro).

L’allestimento Trend si caratterizza per la presenza dei cerchi in lega da 18 pollici, dei vetri posteriori oscurati e vernice metallizzata di serie. Come optional troviamo invece la colorazione Bi-Tone che prevede il tetto nero e la carrozzeria color rosso “Mica” o bianco perla. Per quanto riguarda invece gli interni, questi presentano finiture in nero lucido e sedili rivestiti con tessuto di color grigio. Anteriormente troviamo sedili riscaldabili; quello del guidatore, addirittura, è dotato di supporto lombare.

Al lancio la Toyota C-HR può essere ordinata con una formula molto interessante: se si permuta un veicolo Diesel, il prezzo della 1.8 Hybrid E-CVT Active parte da 23.400 euro, 5mila euro in meno del prezzo di listino. La C-HR può anche essere acquistata con finanziamento Pay per Drive da 275 euro al mese per 48 mesi.

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE