Volkswagen e-Up! la piccola citycar elettrica

La versione elettrica di Volkswagen Up arriva nelle concessionarie in Germania già a novembre 2013 ad un prezzo di 26.900 euro. Il debutto in Italia è atteso per la primavera 2014

Nuova Volkswagen Up! elettrica
Se dovessimo recarci in Germania nei prossimi mesi con un pò di fortuna potremmo imbatterci in una Volkswagen Up elettrica, a patto di distinguerla dalla tradizionale versione a benzina dato che le uniche differenze visive riguardano il nuovo design delle luci diurne a LED frontali e la presenza dei catarifrangenti posteriori, oltre a piccoli dettagli come le cornici blu del marchio Volkswagen e i cerchi in lega specifici.

 

In Germania al prezzo di 26.900 euro
A partire da novembre 2013 infatti la Volkswagen e-up!, questo il nome scelto per la segmento A tedesca a zero emissioni, arriva ufficialmente nelle concessionarie tedesche con un prezzo di listino fissato a 26.900 euro, mentre in Italia il debutto è previsto per la primavera 2014 con prezzi di listino che difficilmente potranno scendere rispetto al mercato interno. Si tratta di una soluzione destinata ancora a pochi ecologisti convinti, ma certamente è significativo che anche un grande gruppo come Volkswagen pensi all’elettrico come una soluzione per il futuro della mobilità a quattro ruote. E la compatta citycar Up sembra perfetta per adottare un motore elettrico viste le sue caratteristiche che la rendono perfetta per l’utilizzo urbano, dove i consumi di carburante sarebbero maggiori e dove invece l’autonomia limitata della carica elettrica non costituisce un limite.

 

Autonomia e prestazioni
L’autonomia dichiarata è infatti di 160 km con il pieno di carica alle batterie agli ioni di litio da 18,7 kWh, che sono posizionate all’interno del pavimento della vettura e che non vanno dunque ad intaccare lo spazio disponibile a bordo. L’unità elettrica ha una potenza di 82 CV e 210 Nm di coppia, che permettono prestazioni davvero buone con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 12,4 secondi e una velocità massima di 130 km/h. Ma i 50-70 chilometri orari, maggiormente utilizzati in città, vengono raggiunti senza difficoltà e in assoluto silenzio.

 

Ricarica rapida in mezz’ora
Per quanto riguarda la ricarica il tempo necessario ad una ricarica completa è di 9 ore al massimo con la presa di corrente di casa, mentre installando la colonnina di ricarica rapida sono sufficienti 30 minuti per raggiungere l’80% di carica della batteria.

ARTICOLI CORRELATI