Volkswagen Golf R 400 Concept

Volkswagen Golf R400 è la versione più estrema, da ben 400 CV, della settima generazione della Golf. Il nuovo concept della casa tedesca presentato al Salone di Pechino 2014 assicura un’accelerazione da 0 a100 km/h in 3,9 secondi

Volkswagen Golf R400 è la versione più estrema, da ben 400 CV, della settima generazione della Golf. Il nuovo concept della casa tedesca presentato al Salone di Pechino 2014 propone novità oltre al propulsore anche alla carrozzeria e agli interni.

Esternamente le modifiche sono state apportate ai paraurti anteriore e posteriore con l’allargamento dei passaruota, un restyling questo che prende spunto dalla Golf G60 Rallye del 1988. Gli interni presentano sedili a guscio sportivi dotati di supporto laterale per la testa e il passaggio per le cinture di scirezza da gara.

Argento metalizzato con contrasti nero lucido per il tetto caratterizzano la livrea della Golf R400, con un vivace Giallo Limone che spicca orizzontalmente nella griglia frontale che continua poi nei fari b-Xeno e negli interni, nelle cuciture dei sedili e del volante.

Per quanto riguarda le prestazioni invece, questa versione “estrema” assicura un’accelerazione da 0 a100 km/h in 3,9 secondi, un secondo in meno rispetto alla R di serie, grazie al cambio DSG a doppia frizione e una velocità massima di 280 km/h.

ARTICOLI CORRELATI