USATA
NUOVA
INFOMOTORI CONTEST

50 anni fa, Peugeot 504 eletta Auto dell’Anno. La 3008 l’ultima leonessa a vincerlo

La 504, di cui nel 2018 è ricorso il cinquantenario dalla presentazione avvenuta nel 1968, è la prima Peugeot della storia a conquistare il titolo di “Auto dell’Anno”, nel 1969. Il prestigioso titolo viene assegnato a 504 da una giuria di giornalisti specializzati di tutta Europa ed è stato solo il primo di tanti altri […]

La 504, di cui nel 2018 è ricorso il cinquantenario dalla presentazione avvenuta nel 1968, è la prima Peugeot della storia a conquistare il titolo di “Auto dell’Anno”, nel 1969. Il prestigioso titolo viene assegnato a 504 da una giuria di giornalisti specializzati di tutta Europa ed è stato solo il primo di tanti altri modelli del Leone che nel corso degli anni si sono aggiudicati l’ambito premio. L’ultima Peugeot, in ordine di tempo, ad averlo ricevuto, è 3008, primo SUV della storia del premio a ricevere tale riconoscimento. L’anno è il 1969 e il premio, che sta acquistando una sempre maggiore notorietà, festeggia la sua sesta edizione. Un titolo meritato quello attribuito alla grande berlina Peugeot perché, dopo la “rivoluzione” della 204, la 504 rappresenta un ulteriore passo in avanti della Casa in termini di modernità, pur senza rinnegare i suoi principi fondamentali di affidabilità e robustezza.

Per sostituire la 404, il modello di classe medio-alta che ha sfiorato il tetto dei tre milioni di esemplari, Peugeot propone una berlina quattro porte di dimensioni più grandi: è lunga 4,49 metri, con un passo di 2,74 metri, e abbandona lo stile squadrato e le pinne posteriori. Il “dolce stil novo” nasce dalla collaborazione del Centro Stile di La Garenne coordinato da Pierre Bouvot e Pininfarina e regala alla 504 linee molto personali con la parte anteriore caratterizzata dai fari trapezoidali, la calandra a listelli cromati con al centro il logotipo del leone Peugeot. Ma è il posteriore a caratterizzare maggiormente la 504, con il montante inclinato, quasi come un coupé, e il terzo volume spiovente. Il risultato è un design equilibrato quanto inedito ed elegante.

Confermato lo schema della trazione posteriore, il motore è anteriore ed è abbinato a un cambio quattro marce o, a richiesta, a un automatico ZF a tre rapporti. Il propulsore è un quattro cilindri di 1.796 cm3 offerto, a seconda dei modelli, nelle versioni a carburatore da 79 e 87 CV o a iniezione meccanica Kugelfisher (che aveva debuttato sulla 404) con potenze comprese tra 87 e 103 CV, in grado di farle raggiungere una velocità massima di 170 km/h. Il Diesel, altro punto di forza Peugeot, arriverà nel 1970. Le soluzioni tecniche che spingono la 404 in museo, prevedono la sospensione a quattro ruote indipendenti, la frenata assistita con quattro dischi.

Oltre ad essere la prima Peugeot “Auto dell’Anno”, la 504 segna anche il record di produzione con quasi 3,7 milioni di esemplari, e bisognerà attendere la 205 per alzare l’asticella.

 

PEUGEOT 504 NELLE COMPETIZIONI

In campo sportivo, la Peugeot 504 acquisisce velocemente il titolo di “Regina d’Africa”. È nel 1971 che la berlina vince la sua prima gara importante con un equipaggio privato composto dai due francesi Bob Neyret e Jacques Terramorsi primi al Rally del Bandama, la durissima gara in Costa d’Avorio, che si afferma come la terza grande gara africana, dopo Safari e Marocco. Dal 1972 le 504 corrono in veste ufficiale anche se, al Safari, a iscrivere le vetture è l’importatore di Nairobi, Marshall. Dunque, nel 1974 Peugeot vince di nuovo ad Abijan con il suo equipaggio Timo Makinen e Harry Liddon. L’anno d’oro è però il 1975, quando il nuovo “Leone d’Africa” cala il tris: Safari, Marocco e Bandama. È il grande slam, ovvero il successo in tutte le tre maratone africane nella stessa stagione. A Nairobi trionfa il compassato svedese Ove Andersson, il secondo europeo a infrangere la regola che voleva il Safari preda solo di kenioti o residenti locali. In Marocco la 504 piazza una perentoria tripletta: primo è Hannu Mikkola navigato da Jean Todt, secondo Bernard Consten, terzo Timo Makinen. A completare il risultato il settimo e l’ottavo posto di due equipaggi femminili Marianne Hopfner-Christine Fourton e Claudine Trautmann-Marie Odile Desvignes, mentre nono, con la sesta Peugeot nella top ten è Karl Noujan. Lo slam è completato da Bernard Consten che segna anche la terza affermazione della 504 in Bandama.

Il testimone passa inevitabilmente alla 504 Coupé che, con il motore sei cilindri PRV adeguatamente preparato, garantisce una potenza massima di 240 CV con una coppia di 25 kgm a 5.000 giri/min., sufficienti a Jean Pierre Nicolas per vincere Safari e Bandama. Sono gli ultimi due successi iridati del Leone di Francia nelle gare titolate in Africa, mentre a livello locale vanno ricordati i titoli continentali di Alain Ambrosino con la 504 V6 (1979) e di David Horsey (1980) che regala il primato sportivo anche alla…504 pick-up!

 

info ADV

VOLKSWAGEN GOLF
VOLKSWAGEN GOLF
OFFERTA Golf 7. Scoprila anche nella versione a metano.

info ADV

VOLKSWAGEN POLO
VOLKSWAGEN POLO
OFFERTA Nuova Polo SPORT. Tua da 129 € al mese. TAN 3,99% - TAEG 5,41%. Con pacchetto R-Line, Radio Touch 8" e cerchi da 16".

info ADV

VOLKSWAGEN T-CROSS
VOLKSWAGEN T-CROSS
OFFERTA T-Cross. Tua da 17.900 euro.

info ADV

VOLKSWAGEN TIGUAN
VOLKSWAGEN TIGUAN
OFFERTA Tiguan 1.5 TSI con disattivazione dei cilindri. Da 25.900 € con finanziamento Progetto Valore Volkswagen. Con Navigatore Touch da 8", cerchi in lega da 17" e Lane Assist.

info ADV

VOLKSWAGEN T-ROC
VOLKSWAGEN T-ROC
OFFERTA T-Roc. Il primo crossover compatto Volkswagen. Tuo da 21.900 €. Con Active Info Display e Radio Composition Media da 8" con App-Connect. Born Confident.

info ADV

VOLKSWAGEN <font style="text-transform: lowercase;">up!</font>
VOLKSWAGEN up!
OFFERTA Volkswagen up! Tua con anticipo 0, da 149 € al mese. TAN 3,99% - TAEG 5,95%. Con frenata d’emergenza, navigazione maps+more e riconoscimento scrittura.

mobile ADV

VOLKSWAGEN GOLF
VOLKSWAGEN GOLF
OFFERTA Scoprila anche nella versione a metano

mobile ADV

VOLKSWAGEN POLO
VOLKSWAGEN POLO

mobile ADV

VOLKSWAGEN T-CROSS
VOLKSWAGEN T-CROSS

mobile ADV

VOLKSWAGEN TIGUAN
VOLKSWAGEN TIGUAN

mobile ADV

VOLKSWAGEN T-ROC
VOLKSWAGEN T-ROC

mobile ADV

VOLKSWAGEN UP
VOLKSWAGEN UP
ARTICOLI CORRELATI
Classic
INFOMOTORI CONTEST
INFOMOTORI CONTEST
TUTTO SU Peugeot
Nuova Opel Corsa

Nuova Opel Corsa

da 139€ mese

Opel Crossland X

Opel Crossland X

da 139€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 169€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Opel Grandland X

Opel Grandland X

da 289€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

info ADV