Lamborghini Miura SV di Jean Todt, un restauro meraviglioso

Al Retromobile Show di Parigi 2019 tra le protagoniste c'è una Lamborghini Miura SV del 1972 di proprietà di Jean Todt. L'auto è stata completamente restaurata.

Tra le auto protagoniste del Retromobile Show di Parigi, in Francia, c’è sicuramente la Lamborghini Miura SV restaurata da Polo Storico. Realizzata nel 1972 e consegnata inizialmente a un cliente residente in Sudafrica, questa Miura è rifinita in Rosso Corsa e presenta dettagli dorati a contrasto. Gli interni sono di colore nero. Ora, a distanza di 47 anni, mantiene gli stessi colori mentre tutto il resto è stato restaurato o sostituito.

Al momento del suo arrivo in quel di Sant’Agata Bolognese, l’auto era in condizioni tutt’altro che perfette. Era però completamente originale, ma nonostante ciò ci sono voluti ben 13 mesi affinché venisse riportata a nuovo e tornasse agli splendori di un tempo. L’auto è stata dapprima completamente smontata, il che ha permesso agli ingegneri di controllare e verificare ciascun pezzo consultando anche gli archivi Lamborghini.

Al giorno d’oggi questa Lamborghini Miura SV è di proprietà di Jean Todt, Presidente FIA e grande amico di Michael Schumacher. A consegnare le chiavi del “nuovo” esemplare a Todt è stato Stefano Domenicali, CEO Lamborghini.

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE