USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Citroen Type HG: il furgoncino francese riprende vita su base SpaceTourer e Jumpy

Il multispazio compatto che non fu mai prodotto da Citroen nel XX secolo troverà una propria realizzazione con il Type HG, piccolo furgoncino previsto in serie limitata sulla base di SpaceTourer e Jumpy

1948: la Seconda Guerra Mondiale è terminata da pochi anni e in Europa c’è voglia di ripresa, anche in termini di movimento su larga scala nelle varie città. Serve qualcosa di più importante di una semplice automobile, serve qualcosa che permetta di trasportare materiali e persone mantenendo una linea il più possibile compatta. In questo contesto nasce il primo furgone moderno della storia, firmato Citroen e chiamato Type H: cabina avanzata, trazione anteriore e pianale di carico agevolmente basso, che lo rendono un veicolo poliedrico dai mille utilizzi.

Contemporaneamente, però, le aziende e gli imprenditori sentono la necessità di un mezzo da trasporto più piccolo, agile ed economico, ma in grado di assicurare lo stesso standard qualitativo del “fratello maggiore”: nasce così il progetto “Type G“, che però non entrò mai in produzione per via dell’esordio (più fortunato) della 2CV AZU, versione da trasporto leggero che poteva contare su una portata utile di ben 250 kg superiore rispetto al suo rivale.

Citroen Type HG 2020

Il Type G, in un certo senso, finì nel dimenticatoio e non venne più considerato dal marchio francese… fino ad oggi, grazie a quello che si prospetta essere una vettura multispazio innovativa sia dal punto di vista dell’equipaggiamento che dell’estetica. Si chiama Citroen Type HG ed è a tutti gli effetti un furgoncino che trae ispirazione sia dal poco fortunato Type G che dal più conosciuto Type H, per dar vita a una serie limitata (e numerata) allestita da Carrosserie Caselani in collaborazione con il designer David Obendorfer.

Queste due realtà, in effetti, avevano già collaborato in passato, per la precisione nel 2017 quando hanno preso in considerazione lo stesso progetto creando una versione moderna del Type H su base Citroen Jumper. Al fianco di quest’ultima oggi è pronto a debuttare il suo “fratellino minore”, il Type HG appunto, che potrà contare sulla doppia base tecnica del Citroen SpaceTourer, nel caso il cliente scelga la versione per il trasporto di persone, e del Citroen Jumpy, qualora si optasse per la variante destinata al trasporto merci.

Altamente personalizzabile a seconda delle necessità, il Type HG conserverà le motorizzazioni 1.2 PureTech da 131 cavalli a benzina con cambio automatico EAT8 e 1.5 Diesel da 129 cavalli con trasmissione manuale o automatica, per un veicolo dallo stile vintage unico con altezza limitata a 1,90 metri e capienza variabile a seconda della lunghezza del vano di carico (XS, M e XL, con misure rispettivamente di 4,60 m, 4,96 m e 5,30 m). Disponibilità e prezzi? Al momento sconosciuti… ma vi terremo aggiornati.

Citroen Type HG 2020

TUTTO SU Citroen
Articoli più letti
RUOTE IN RETE