USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Fiat E-Ducato: tutto pronto per il debutto sul mercato Professional

Motore elettrico da 90 kW e autonomia variabile a seconda della grandezza della batteria, da 200 a 360 km: ecco le caratteristiche principali del prossimo Fiat E-Ducato

Dopo un anno di intenso sviluppo, la divisione Fiat Professional è pronta all’esordio sul mercato della sua nuova creazione: stiamo parlando dell’E-Ducato, versione elettrificata dello storico furgone ormai presente nel listino del marchio italiano da quasi 40 anni. La sua base di partenza è la versione 2020 del Ducato standard, dal quale differirà, ovviamente, per la presenza del motore elettrico e di un pacco batterie a capienza variabile, che garantirà un’autonomia comunque sufficiente per la categoria a cui appartiene.

Fiat E-Ducato elettrico 2020

Ma scendiamo nei dettagli: il Fiat E-Ducato sarà equipaggiato con una powertrain elettrica da 90 kW (equivalenti a 122 cavalli) e 280 Nm di coppia massima, che gli consentirà una velocità massima pari a 100 km/h. In parallelo sarà dotato di una batteria con due diversi “tagli”, da 47 o 79 kWh per un’autonomia, rispettivamente, di 200 e 360 km e con un sistema di ricarica rapida a presa CCS (Combined Charging System): secondo le stime, bastano 30 minuti sotto la presa di corrente per ottenere 100 km di percorrenza effettivi.

Per quanto riguarda la capacità di carico, il Fiat E-Ducato avrà un vano interno con uno spazio da 10 a 17 metri quadri, una caratteristica che lo inserirà sul mercato in due diverse misure di carrozzeria. La portata massima, di conseguenza, sarà estesa fino al valore di 1.950 kg. A livello di design il Ducato elettrico non sarà troppo diverso dalla versione endotermica, se non per la presenza della lettera “e” in tinta blu vicino al logo del veicolo. Nell’abitacolo, invece, sarà presente uno schermo aggiuntivo posizionato sulla parte superiore della plancia con le informazioni sullo stato di ricarica e dell’autonomia residua.

Fiat E-Ducato elettrico 2020

TAGS:
TUTTO SU Fiat Ducato
Articoli più letti
RUOTE IN RETE