Il Gruppo PSA punta forte sui veicoli commerciali leggeri 100% elettrici

Gruppo PSA presenterà al prossimo Commercial Vehicle Show, in programma a Birmingham dal 30 aprile al 2 maggio, i nuovi Peugeot Boxer Electric e del Citroen Jumper Electric

Novità in arrivo dal Gruppo PSA presenta: in occasione del prossimo Commercial Vehicle Show, in programma a Birmingham dal 30 aprile al 2 maggio, verranno presentati il Peugeot Boxer Electric e del Citroen Jumper Electric.

Peugeot Boxer e Citroen Jumper ora anche in versione elettrica

Il Gruppo PSA è leader europeo nel segmento dei veicoli commerciali leggeri con una quota di mercato nel 2018 apri al 24,7%. Numeri importanti che impongono anche degli oneri, come quello di fare continua ricerca e sviluppo che, tradotto nel mondo auto, oggi significa investire sempre di più nel settore elettrico. PSA ha accettato la sfida mentendo risorse ed energie nello sviluppo sia di vetture sia di veicoli commerciali leggeri 100% elettrici.  Nello specifico, i furgoni Peugeot Boxer e Citroen Jumper saranno offerti con due livelli di autonomia a seconda della versione: 225 km sul ciclo NEDC per lunghezze L1 e L2, e 270 km sul NEDC per le lunghezze L3 e L4. Ma non è tutto, perché nel 2020 arriveranno le versioni green anche di Peugeot Expert e Traveller,  Citrorn Jumpy e SpaceTourer, Opel Vivaro cargo e Vivaro Life.

Un anno in più d’attesa (2021) e vedranno la luce anche i mezzi full electric del segmento dei van compatti. L’ambizione del progetto è sottolineata dalle parole di Philippe Narbeburu, direttore della business unit dei veicoli commerciali di groupe PSA: “In coerenza con il nostro piano strategico Push to Pass, proseguiamo l’elettrificazione di tutta la nostra gamma. Questa nuova offerta è un elemento competitivo maggiore per in nostri Brand in un segmento molto concorrenziale come quello dei Veicoli Commerciali Leggeri. Si tratta di un’opportunità per rinforzare la nostra leadership in Europa rispondendo alla necessità Zero Emissioni senza rinunciare alle prestazioni e alle tipologie di utilizzo dei nostri clienti professionali“.

ARTICOLI CORRELATI