USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Ducati: presentata la squadra che correrà il mondiale 2021 di MotoGP

Luigi Dall’Igna, Direttore Generale Ducati Corse, sogna in grande: "Avremo con noi due nuovi piloti, Miller e Bagnaia, dotati di uno straordinario talento e con un grande potenziale. Credo che insieme potremo lottare non solo per difendere il titolo costruttori conquistato nel 2020, ma anche per il titolo piloti"

È stata presentata martedì 9 febbraio la squadra Ducati che affronterà il prossimo mondiale di MotoGP. Il Lenovo Team 2021, questo il nome tecnico, sarà composto dall’australiano Jack Miller e dal torinese Francesco “Pecco” Bagnaia, entrambi alla loro prima stagione da piloti ufficiali della casa di Borgo Panigale nel Campionato Mondiale MotoGP.

Presentato il Ducati Lenovo Team 2021: in sella Miller e Bagnaia

La stagione 2021, che prenderà il via il prossimo 5 marzo in Qatar in occasione della prima giornata di test riservata ai collaudatori e ai piloti esordienti sarà particolarmente intensa visto che, nonostante l’emergenza sanitaria, sono ben 19 gli appuntamenti in calendario. Tra le protagoniste più attese c’è la nuova Desmosedici GP che verrà portata in pista il 6 e 7 marzo, a Losail, da Jack Miller e Pecco Bagnaia. I due effettueranno i primi test ufficiali della stagione (il 5 marzo toccherà al collaudatore Michele Pirro) per poi tornare in pista dal 10 al 12 marzo, sempre in Qatar sul circuito che tra fine marzo e inizio aprile ospiterà anche anche ai primi due appuntamenti dell’anno.

L’inizio di una nuova stagione è sempre un momento speciale ed emozionate e quest’anno lo sarà ancora di più, perché avremo una squadra completamente rinnovata – ha detto Luigi Dall’Igna, Direttore Generale Ducati Corse -. Avremo con noi due nuovi piloti, Jack Miller e Pecco Bagnaia: entrambi sono dotati di uno straordinario talento, sono giovani, ma hanno già molta esperienza sulla nostra moto. Jack e Pecco hanno un grande potenziale e credo che insieme potremo lottare non solo per difendere il titolo costruttori conquistato nel 2020, ma anche per il titolo piloti. Il regolamento di quest’anno non ci ha permesso di modificare alcune componenti della moto, ma abbiamo comunque potuto lavorare su altri aspetti durante l’inverno per cercare di arrivare pronti all’inizio della nuova stagione con una moto ancora più competitiva“.

Non vede l’ora di iniziare la stagione il numero 63 del Ducati Lenovo Team, Francesco Bagnaia: “Sarà una stagione molto importante per me, perché per la prima volta vestirò i colori di una squadra ufficiale. Sono orgoglioso di essere riuscito a raggiungere questo primo obiettivo e quest’anno cercherò di puntare ancora più in alto in termini di risultati. Poter fare parte della squadra ufficiale Ducati è sempre stato il mio sogno: cercherò di dare il massimo per non deludere le aspettative, sicuro di avere a disposizione tutto quello che serve per essere competitivo fin da subito e poter puntare in alto“.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE