ID.4, il SUV elettrico secondo Volkswagen

Volkswagen ID.4 è la versione di serie del concept ID.Crozz già presentata a Salone dell'Auto di Shanghai 2017 e che entrerà in produzione entro la fine dell’anno. Verrà prodotto e venduto anche negli Stati Uniti

Volkswagen sta sfruttando il Salone di Francoforte per presentare tante novità, anche in ottica “green”. Tra le più attese c’è ID.4, la visione futurista e futuribile del SUV secondo l’azienda tedesca.

Volkswagen ID.4: il SUV tedesco che vuol fare l’americano

Oltre alla ID.3, c’è un altro modello che sta scaldando i motori per andare ad arricchire la gamma ID: stiamo parlando della Volkswagen ID.4. Si tratta di un SUV che sarà la versione di serie del concept ID.Crozz già presentata a Salone dell’Auto di Shanghai 2017 e che entrerà in produzione entro la fine dell’anno, per arrivare in strada a inizio 2021. Siamo davanti a un SUV di medie dimensioni con due file di sedili, realizzato sul pianale MEB e quindi dotato di due motori elettrici, uno per l’asse delle ruote anteriori e l’altro per quelle posteriori, così da avere la trazione su tutte e quattro le ruote.

Le batterie arriveranno a stoccare fino 77 kWh di energia. Rispetto alla ID.Crozz, la ID.4 mostra un frontale quasi identico ma un posteriore leggermente meno a spiovente, insomma, più un SUV classico che una declinazione coupé. La ID.4 sarà la prima auto elettrica Volkswagen basata sulla MEB che verrà costruita e venduta anche negli Stati Uniti.

ARTICOLI CORRELATI