USATA
cerca auto usate
NUOVA

Le auto elettriche hanno poca autonomia

Fra i miti da sfatare che riguardano le auto 100% elettriche c'è anche la convinzione, da parte di molti, che abbiano poca autonomia. Niente di meno vicino al vero...

Non sempre media e social scrivono o dicono cose verificate, preferendo il più comodo “sentito dire”. Fra le notizie false segnaliamo quella che le auto elettriche moderne abbiano poca autonomia visto che ormai una citycar come la Smart sfiora i 200 km e una Peugeot 208 elettrica col piede di velluto può arrivare a 400 con la Tesla Model S 100D Long Range che supera i 600 e la prossima Model Y i 700 km. Ovviamente in ciclo WLTP, lo stesso usato per benzina e Diesel che significa guida molto tranquilla…

Eccovi qui delle info verificate che fanno parte di una guida di www.andiamoelettrico.it realizzata in collaborazione con Enel X. La tecnologia fa passi da giganti così come testimoniano gli stessi computer che in passato occupavano interi saloni dei palazzi per avere memorie ridicole, mentre oggi persino dei leggerissimi smartphone da pochi grammi offrono capacità di calcolo impensabili fino a solo dieci anni fa!

Le auto elettriche, da molti definite proprio dei palmari a quattro ruote per essere connesse e sempre più autonome nella guida, seguono la stessa strada, forse con tempi ancora più veloci… “Le auto elettriche hanno poca autonomia” poteva valere nel primo decennio del Duemila quando le citycar elettriche superavano con fatica i 100 km, mentre oggi le ultime compatte BEV raggiungono tranquillamente diverse centinaia di km come Renault Zoe, Peugeot 208 o Opel Corsa e Nissan Leaf, senza dimenticarci della Kia Soul e di molte altre in arrivo fra cui la Volkswagen ID.3

La stessa “ansia da autonomia” che interessa soprattutto le auto elettriche essendo ancora poco conosciute dagli automobilisti, si dissolve pensando semplicemente che la media italiana (molto simile a quella europea) di percorrenza giornaliera è di circa 30 chilometri* (dato dichiarato da ICDP International Car Distribution Program riferendosi al 2015)

A livello annuale non si superano circa i 12.000 km! A fronte di tali dati, significa che con una ricarica completa di una moderna vettura elettrica, l’italiano medio può tranquillamente usare il veicolo tutta la settimana, magari facendo un “rabbocco” energetico al supermercato o in palestra, dove sono sempre più presenti le colonnine di ricarica (spesso gratuite) per i propri clienti.

Se le “urbane” si attestano intorno ai 300 km, le vetture dei segmenti superiori fanno decisamente meglio, tanto che il muro dei 600 km è stato infranto dalla Tesla Model S 100 Long Range (WLTP) e le case automobilistiche europee sono sempre più impegnate a raggiungere autonomie similari.

Le auto elettriche hanno poca autonomia è quindi una vera fake news come molte altre che purtroppo confondono il lettore. Pensate alla Tesla che tutte le più autorevoli testate economiche davano per fallita: ha raggiunto in questi giorni una capitalizzazione di borsa superiore a Ford e General Motors messe insieme e sta avvicinando a un valore di 100 miliardi, superando lo stesso Gruppo Volkswagen! Sicuramente i dati oggi sono sovrastimati ma certo non fallisce a breve…

Carlo Valente in collaborazione con www.andiamoelettrico.it

info ADV

AUDI Q2
AUDI Q2
OFFERTA Tua da 229 € al mese

info ADV

AUDI A1 SPORTBACK
AUDI A1 SPORTBACK
OFFERTA Tua da 199 € al mese

info ADV

AUDI A4 AVANT
AUDI A4 AVANT
OFFERTA Tua da 269 € al mese

mobile ADV

RENEGADE
RENEGADE
OFFERTA Tua da 249€ al mese.

mobile ADV

CHEROKEE
CHEROKEE
OFFERTA Tua da 299€ al mese.

mobile ADV

WRANGLER
WRANGLER
OFFERTA Tua a 399 euro al mese con Jeep Excellence.
ARTICOLI CORRELATI