Mercedes EQC, prezzi e allestimenti del SUV elettrico

La Mercedes EQC segna l’alba di una nuova era della mobilità elettrica per Mercedes-Benz. Una nuova porta d’ingresso al mondo full electric della Stella con prezzi a partire da 76.839 euro

Il SUV elettrico Mercedes EQC è ora disponibile per essere ordinato. La Casa della Stella a Tre Punte entra nel mondo elettrico a emissioni zero con una vettura elegante, imponente ed ecologica, che andrà a fare diretta concorrenza a Tesla Model X, Jaguar I-Pace e Audi e-tron. Il listino prezzi della Mercedes EQC parte da 76.839 euro, IVA e messa su strada incluse.

EQC è disponibile in due diversi allestimenti, Sport e Premium, entrambi caratterizzati da sistema keyless, Multibeam LED, assetto Dynamic Select, sistema di infotainment MBUX con doppio monitor da 10,25”, edili in pelle Artico/tessuto, brake assist e generatore di suono fino a una velocità di 30 chilometri orari. La versione Sport è contraddistinta da cerchi in lega da 19 pollici in nero lucido, impianto audio a 9 casse ed elementi esterni grigi, mentre la Premium (che costa 3.660 euro in più a listino) vanta invece esterni AMG e cerchi in lega da 19 pollici a doppie razze con finitura a specchio.

A chiudere la gamma c’è la serie speciale di lancio Edition 1886 con numerosi sistemi di assistenza alla guida, pacchetto Energizing, cerchi in lega da 20″ e servizi di manutenzione. Immancabili e assai numerosi gli optional: ad esempio i cerchi in lega possono avere disegni differenti, oppure si possono avere head-up display e sistema di ricarica wireless per lo smartphone. Optional ci sono anche i sedili riscaldabili e il climatizzatore a 3 zone.

Nuova Mercedes EQC è spinta da una coppia di motori elettrici che sviluppano in totale 408 CV e 765 Nm di coppia massima. Il pacco batterie è da 80 kWh e garantisce un’autonomia dichiarata nel ciclo NEDC di 450 chilometri. La velocità massima è limitata in maniera elettronica e tocca i 180 km/h, mentre lo scatto da 0 a 100 km/h avviene in 5,1 secondi. La ricarica avviene in 40 minuti (80% della capacità delle batterie) con linea veloce da 110 kWh. La ricarica “normale” si completa invece in circa 10 ore.

ARTICOLI CORRELATI