Peugeot iOn presto la prova di Infomotori

Tra meno di una settimana proveremo a Parigi la Peugeot iOn, elettrica frutto di un progetto comune tra Mitsubishi e PSA: insieme a Mitsubishi I-Miev e Citroen C-Zero, la iOn è l'avanguardia dell'eletrtico in Europa

Peugeot iOn presto la prova di Infomotori, per la precisione venerdì 10 settembre. In questa data voleremo a Parigi per provare in anteprima la piccola elettrica della casa francese. progettata espressamente per la città e la sua periferia, si rivolge innanzitutto alle amministrazioni e alle aziende, ma anche ai privati. Questa city-car associa uno straordinario rapporto « abitabilità /ingombro », un’eccezionale maneggevolezza, una grande sicurezza, al comfort fornito dagli equipaggiamenti. A ciò si aggiungono i vantaggi connessi alla tecnologia elettrica che sono : un’inedita silenziosità, l’assenza di emissioni inquinanti e di CO2,  la facilità di guida. Guidare iOn significa provare nuove sensazioni distensive conferite dalla silenziosità, dall’assenza di vibrazioni degli organi di trazione e da una guida resa più semplice dall’assenza delle marce. Inoltre, la disponibilità immediata della coppia massima consente accelerazioni efficaci e progressive per un facile inserimento nel traffico.

Grazie a un’efficiente gestione dell’energia della sua batteria agli ioni di litio e all’ottimizzazione del recupero di energia, sia in fase di decelerazione sia in quella di frenata, l’autonomia della vettura nel ciclo standard europeo raggiunge i 150 chilometri. Ciò assicura, nell’uso reale, un’autonomia sufficiente perché il 90% dei tragitti quotidiani degli automobilisti sono inferiori a 60 chilometri al giorno. La ricarica completa della batteria si effettua in 6 ore, collegandosi a una presa di corrente domestica classica. La ricarica rapida, collegandosi a un terminale specifico, consente di ricaricare la batteria al 50% in soli quindici minuti o all’80 % in trenta minuti. Sapendo, che nell’uso urbano e suburbano, un veicolo rimane fermo il 90% del tempo, il tempo di ricarica di iOn  è assolutamente compatibile con le abitudini degli automobilisti.

ARTICOLI CORRELATI