Toyota Prius AWD-i 2019, aperte le vendite

Sulla Toyota Prius AWD-i 2019 debutta il nuovo sistema Hybrid AWD-i, la trazione integrale ibrida intelligente, una tecnologia che permette di migliorare la sicurezza in ogni situazione di guida

Toyota ha annunciato l’apertura delle vendite della nuova Prius AWD-i 2019, presentata al Salone di Los Angeles e poi al Salone di Ginevra e ora, finalmente, pronta per conquistare un ruolo nel mercato internazionale. Prius è una vera e propria icona del processo di elettrificazione iniziato da Toyota 22 anni fa che è oggi così importante per l’ambiente e per il mercato. Un successo crescente in Italia che oggi conta oltre 260.000 i clienti soddisfatti di aver scelto l’ibrido del Gruppo Toyota (Toyota e Lexus) contribuendo in modo consapevole a compiere quella scelta inevitabile di cambiare il modo di guidare salvaguardando le città, il Paese, il pianeta.

Toyota Prius AWD-i 2019: com’è fatta

La Toyota Prius AWD-i 2019 è la prima berlina Toyota ad essere equipaggiata col sistema Hybrid AWD-i, la nuova trazione integrale ibrida intelligente, che assicura una straordinaria maneggevolezza e una guida in tutta serenità in qualsiasi condizione di guida e su qualsiasi superficie. Si tratta di un sistema intelligente che prevede un ulteriore motore elettrico per offrire una trazione ottimale all’asse posteriore quando necessario. Il motore elettrico al posteriore si attiva automaticamente in partenza e a velocità inferiori a 10 km/h, e resta inattivo quando le condizioni di marcia garantiscono una buona aderenza. Per velocità comprese tra i 10 e i 70 km/h la trazione integrale può riattivarsi automaticamente se i sensori rilevano uno scarso grip del fondo come in caso di pioggia, neve, fango o per eventuali sconnessioni stradali quali buche o pavé cittadini. La trazione integrale AWD-i garantisce notevoli vantaggi rispetto ai sistemi tradizionali perché è più leggera e compatta e non prevede l’impiego né del differenziale centrale, né dell’albero di trasmissione.

Ciò consente di conservare il pianale completamente piatto a fronte di una minima riduzione della capacità di carico. Inoltre permette un impatto minimo sull’efficienza dei consumi e il livello delle emissioni e, grazie al baricentro ribassato e all’incremento della rigidità strutturale, garantito dalla piattaforma Toyota New Global Architecture (TNGA) GA-C, assicura un dinamismo e un comfort senza precedenti. Prius AWD-i ha lo stesso propulsore della versione MY18, 1.8L da 122 CV, 4 cilindri, 16 valvole DOHC a ciclo Atkinson con fasatura variabile Dual VVt-i coniugato a due potenti motori elettrici. Emissioni e consumi del nuovo powertrain nel ciclo NEDC correlato presentano valori di particolare rilevanza: emissioni CO2 combinato: 85 g/km; consumi combinato: 27,8 km/l; emissioni NOx (WLTP) di 7,9 mg/km inferiori dell’87% rispetto al limite di legge. Prius AWD-i è omologata come veicolo ibrido Euro 6D.

La nuova Prius si caratterizza per un look più pulito e più accattivante: i gruppi ottici presentano una lunga linea orizzontale che sottolinea l’aspetto ben piantato a terra della vettura, con nuovi LED a doppio fascio di luce che assicurano un ampio campo di illuminazione. Il margine superiore del paraurti è stato innalzato per creare una linea che avvolge dolcemente i lati della vettura, producendo una silhouette dinamica e sinuosa. Al posteriore, i nuovi gruppi ottici richiamano la linea orizzontale del frontale enfatizzando le linee decise della vettura e aumentandone la personalità. La nuova Prius sarà disponibile in Italia in due nuovi colori, Emotional Red e Blue Met e con una inedita finitura dei cerchi in lega da 17”. Internamente, la consolle centrale è caratterizzata da un nuovo rivestimento “Piano Black” che si estende alla cornice della leva del cambio e agli inserti sul volante donando un aspetto più sobrio e in linea con il gusto e lo stile europeo.

Anche i rivestimenti, completamente rinnovati, assicurano agli interni un look decisamente più elegante. La Nuova Prius AWD-i è equipaggiata con il nuovo sistema Toyota Touch, più veloce, con una interfaccia più intuitiva e un nuovo riconoscimento vocale che risponde prontamente agli input con funzionamento simile a quello di uno smartphone. L’Head-up display a colori proietta le informazioni di guida sul parabrezza, assicurando una visibilità immediata ed ottimale senza distrarre il conducente dalla guida. Tra le sue nuove funzionalità figurano le indicazioni del navigatore con avviso di svolta. Il nuovo pad per la ricarica wireless dei telefoni cellulari, che grazie alla tecnologia Qi consente di ricaricare il proprio Smartphone senza connettere il cavo, è ora più grande e quindi compatibile con una più ampia gamma di modelli di ultima generazione tra cui iPhone (XS, XS Max, XR…) e Samsung Galaxy (Note 9, S9 ). La dotazione di serie prevede un impianto Hi-Fi con 10 altoparlanti dotato di un potente amplificatore e della tecnologia Clari-Fi, per assicurare un’eccellente qualità del suono anche riproducendo la musica da file compressi.

Ricca anche l’offerta legata ai sistemi di sicurezza che comprendono il sistema Pre-Collisione con rilevamento pedoni (PCS), che permette di rilevare la presenza di auto e pedoni davanti al veicolo e ridurre il rischio di tamponamento; il Cruise Control Adattivo (ACC), che mantiene un’adeguata distanza di sicurezza dalle vetture che precedono; il sistema di Avviso Superamento Corsia (LDA), in grado di monitorare la segnaletica orizzontale e aiutare a prevenire incidenti e collisioni causati dall’allontanamento dalla carreggiata; gli Abbaglianti Automatici (AHB), che garantiscono una visibilità eccellente durante la guida notturna; il Riconoscimento Segnaletica Stradale (RSA), che aiuta ad avere sempre a portata di mano quante più informazioni possibili, anche se la segnaletica stradale è ignorata dal conducente; il Blind Spot Monitor (BSM), sistema di controllo degli angoli ciechi e il Rear Cross Traffic Alert (RCTA) sistema di avviso degli ostacoli posteriori.

Toyota Prius AWD-i 2019: quanto costa

La nuova Prius sarà proposta in Italia esclusivamente nella versione AWD-i con un unico allestimento, denominato Lounge. È una versione ricca che offre in più il sistema intelligente di assistenza al parcheggio e il Tech Pack: il navigatore satellitare Toyota Touch 2 con Go Plus e il sistema audio JBL con 10 altoparlanti. Disporrà, inoltre, dei cerchi da 17” con nuova colorazione. La Prius AWD-i Lounge è offerta al pubblico a un prezzo di 34.750 euro, che scende a 30.250 euro grazie agli Hybrid bonus, il contributo di Toyota in collaborazione con i concessionari di 4.500 euro in caso di permuta o rottamazione, per chi passa al Full Hybrid Electric di Toyota.

ARTICOLI CORRELATI