Auto Diesel: i rischi che si corrono d’inverno

Quali rischi si corrono ad utilizzare un'auto con motore a gasolio nel periodo invernale? Ecco alcune dritte e consigli per i possessori di auto Diesel.

Le temperature ormai sono scese e i proprietari delle auto alimentate a gasolio sono tra quelli che rischiano maggiormente gli inconvenienti della stagione invernale. Nella composizione del gasolio è infatti contenuta una parte di paraffina – sostanza che al di sotto dei -2 gradi centigradi si ghiaccia. La conseguenza è ovviamente il blocco del flusso di gasolio verso il motore e l’ostruzione del filtro del carburante e dei condotti d’alimentazione.

In molti non lo sanno – ma proprio per questo motivo molte stazioni di servizio sono obbligate – nel periodo che va da al 1 novembre al 31 marzo – ad erogare esclusivamente Diesel invernale. Si tratta di un gasolio adatto alla stagione più fredda quindi – che non arriva al congelamento almeno fino alla temperatura di 12 gradi sotto lo zero. Per questo nelle zone di alta montagna si usa il cosiddetto “gasolio artico” – capace di opporsi al congelamento fino a 20 o addirittura 30 gradi al di sotto dello zero. Ovviamente – con tali caratteristiche il gasolio artico (o alpino) ha un costo alla pompa maggiorato rispetto a quello normale o invernale.

Le tempistiche per il rifornimento
Chi parte quindi dalle “tiepide” città e viaggia in direzione di località “sotto-zero” senza essersi rifornito di gasolio alpino rischia la brutta sorpresa di svegliarsi la mattina senza la possibilità di accedere il motore della propria auto. Il consiglio è quindi quello di viaggiare “scarichi” fino ad una stazione di servizio che venda il carburante specifico per la stagione più fredda – e poi rifornirsi.

Che fare se l’auto non si accende?
Nel caso di mancata accensione il consiglio è quello di attendere le ore centrali della giornata – quindi più tiepide – prima di riprovare ad accendere il motore. Nella peggiore delle ipotesi esistono appositi additivi da mixare con il gasolio che hanno proprio il compito di impedire il congelamento della paraffina, rendendo il gasolio più liquido e fluido.

ARTICOLI CORRELATI