USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Gomme invernali o catene a bordo, da oggi sono obbligatorie per circolare

Da oggi, 15 novembre, fino al 15 aprile tutti i veicoli in Italia dovranno essere obbligatoriamente equipaggiati con pneumatici invernali oppure con catene da montare in caso di necessità

Il momento del cambio gomme per la stagione invernale è finalmente arrivato: dalla giornata di oggi, 15 novembre, la circolazione in Italia è possibile solo nel caso in cui la vostra automobile sia dotata di coperture adatte ai mesi freddi oppure, in alternativa, di catene da tenere a bordo in caso di necessità. Quest’obbligo, ovviamente, è previsto qualora sia confermato dall’Ente che possiede o gestisce la sede stradale di competenza, come indicato nella direttiva del 16 gennaio 2013 redatta dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

La prescrizione riporta infatti l’obbligatorietà di “mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve e su ghiaccio” nel periodo che di base va dal 15 novembre al 15 aprile su tutto il territorio nazionale al di fuori dei centri abitati. Per le strade o i tratti che presentino delle condizioni climatiche particolari, come quelle delle località di montagna, sono previste inoltre delle estensioni temporali per la loro installazione e successiva sostituzione quando è richiesto il passaggio alle estive, rispettivamente da un mese prima dell’obbligo fino a un mese dopo il termine della prescrizione.

Gli pneumatici invernali sono contraddistinti da un disegno particolare del battistrada composto da lamelle che garantiscono un miglior contatto con l’asfalto, nonchè dall’apposita marcatura M+S presente sui fianchi assieme al pittogramma alpino con la montagna e i tre fiocchi di neve. La loro differenza è tangibile rispetto alle gomme “quattro stagioni” (o “All Season”), che possono essere utilizzate veramente durante tutto l’anno solo se il loro codice di velocità è uguale o superiore a quello indicato sulla carta di circolazione.

Cambio gomme invernali 2020

Articoli più letti
RUOTE IN RETE