USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Green Pass: serve anche per la sosta in Autogrill?

Per fare una sosta in autostrada è necessario avere con sè il Green Pass? Quali sono le regole da seguire? Ecco tutto ciò che bisogna sapere

Anche se Ferragosto è passato, molti italiani sono ancora in vacanza e alcuni, probabilmente, si godranno le ultime giornate di ferie proprio in questo fine settimana. Che si decida di rilassarsi e divertirsi al mare o in montagna, nella maggior parte dei casi è l’autostrada la via di comunicazione più utilizzata per raggiungere la propria località di villeggiatura… il che significa che l’Autogrill è, di conseguenza, la meta privilegiata per concedersi una piccola pausa ristoratrice.

L’introduzione del Green Pass lo scorso 6 agosto, tuttavia, ha ricombinato le carte in tavola per chi ha voglia di prendersi un caffè al bar oppure mangiare qualcosa al ristorante. Il “lasciapassare verde“, infatti, è diventato lo strumento indispensabile per accedere a gran parte delle attività commerciali al chiuso, per cui a questo punto la domanda che molti automobilisti si pongono sorge spontanea: “Per entrare in Autogrill devo esibire obbligatoriamente questa certificazione?“.

Green Pass Autogrill

La risposta è… dipende. Se la nostra intenzione è quella di bere un caffè o mangiare un panino al bancone interno, allora il Green Pass non dovrà essere mostrato. Lo stesso vale per l’accesso alla struttura al fine di comprare cibo confezionato oppure giornali e tabacchi, così come per usufruire dei servizi igienici.

La certificazione verde, invece, sarà richiesta qualora volessimo consumare sedendoci a un tavolo: in tal caso un addetto dell’Autogrill controllerà la validità del nostro lasciapassare scansionando il QR Code presente nell’app specifica del nostro smartphone, ma senza incrociare i dati con il nostro documento d’identità. Questo sarà eventualmente compito delle Forze dell’Ordine e dei loro controlli a campione, per i quali – se non in regola con la normativa vigente – sono previste multe da 400 fino a 1.000 Euro.

Coronavirus Polizia Natale

Articoli più letti
RUOTE IN RETE