Volkswagen Up! prezzi in promozione da 8.900 euro solo a luglio 2013

Per tutto il mese di luglio numerose promozioni sulla gamma della citycar Volkswagen Up! sia per la versione base che per le vetture in pronta consegna, km 0 o metano

Promozioni Volkswagen Up! luglio 2013
Per tutto il mese di luglio 2013 è possibile acquistare la nuova citycar Volkswagen Up! al prezzo scontato di 8.900 euro grazie all’offerta dei concessionari Volkswagen che aderiscono all’iniziativa. Un prezzo davvero vantaggioso per quanto riguarda la versione entry level Take up! da 60 CV e carrozzeria a tre porte che viene proposta fino al 31 del mese con una riduzione sul prezzo d’acquisto di ben 850 euro, contributo della concessionaria, rispetto al normale prezzo di listino di 9.750 euro senza permuta o rottamazione di un usato in possesso del cliente.

 

Sconto sul prezzo di listino
Il prezzo finale di 8.900 euro è chiavi in mano con IPT e contributo Pneumatici Fuori Uso esclusi ed è possibile ottenere anche un finanziamento particolarmente interessante che prevede un anticipo iniziale di soli 1.900 euro e i restanti 7.000 finanziati in 48 mesi con rate leggere da 145 euro circa, con interessi a tasso fisso TAN 0 e TAEG del 3,40%, per un totale dovuto dal consumatore di 7.165 euro.

 

Ulteriori bonus sul prezzo di listino
Le promozioni sulla gamma di Volkswagen Up! non si fermano alla versione entry level ma riguardano tutta la gamma, sulla quale la versione a 5 porte viene offerta allo stesso prezzo della carrozzeria a 3 porte. Inoltre è possibile accedere ad ulteriori bonus sul prezzo d’acquisto come l’Eco Bonus sulla versione a metano di 1.400 euro, oppure in alternativa un extra bonus sulle vetture di stock in pronta consegna fino a 1.800 euro.

 

Formula up!grade
Molto interessante anche la formula up!grade che permette di finanziare la differenza di prezzo tra la versione base take up! e gli allestimenti superiori come Move Up! e High Up! con un vero e proprio tasso zero, in modo da potersi permettere una versione più accessoriata e ricca di dotazioni

TAGS:
ARTICOLI CORRELATI