Adiva AD1 a Eicma 2017: tetto, tre ruote e tanto spazio

Adiva è presente da anni sul mercato con i suoi scooter col tetto ripiegabile. A Eicma sarà presente con l'ultimo nato: l'AD1. Tre ruote, tetto ripiegabile e bauletto enorme le sue caratteristiche principali

Adiva è il marchio che da anni ha legato il proprio nome a mezzi destinati a un uso cittadino “incuranti” delle intemperie… infatti la caratteristica dei suoi scooter è di essere dotati di un tettuccio ripiegabile nell’ampio bauletto posteriore che, quindi, quando non è occupato dal tetto offre un’ampia capacità di carico.
A Eicma Adiva presenta una interessante novità, l’AD1, uno scooter con tetto (ovviamente) e due ruote all’anteriore. Disponibile nelle cilindrate di 125 e 200 cm3 l’insieme delle caratteristiche lo rende uno dei mezzi più interessanti per affrontare il traffico e la vita cittadina come degno sostituto dell’auto.
L’AD1 infatti non è un prototipo, ma sarà in vendita il prossimo mese di maggio al prezzo di poco superiore ai 5000 euro per il 125 e di 5500 per il 200. Si completa così una gamma che vede l’AD2 (con “solo” due ruote) mosso da un motore da 400 cc di Peugeot e l’AD3, il tre ruote con sempre il motore da 400 cc che però costa 8200 euro.

ARTICOLI CORRELATI