USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Aprilia SR GT: la Casa di Noale toglie i veli al suo primo scooter “urban adventure”

Ad Eicma 2021 il marchio Aprilia lancia un inedito scooter che vuole mettersi a confronto con l'X-ADV di Honda: ecco l'SR GT da 125 e 200 cc

Non solo moto sportive ad alte prestazioni: al Salone internazionale del ciclo e del motociclo il marchio Aprilia porta sul palco anche un nuovo scooter, che va ad ampliare la famosa serie SR con un prodotto che vuole mettere il “sale sulla coda” al ben conosciuto X-ADV (ora anche in versione a media cilindrata ADV 350) di casa Honda. Si chiama SR GT ed è il primo modello di Noale dallo stile “urban adventure”, capace di mettere d’accordo tutti coloro che vogliono un mezzo sportivo agile ed efficace nell’utilizzo quotidiano su strada ma anche divertente quando l’asfalto lascia il posto ai tratti meno battuti dal traffico.

Partendo dall’estetica, è evidente come il nuovo Aprilia SR GT sia fortemente influenzato dalle tendenze racing già viste, per esempio, sulla RSV4 oppure sulla Tuono: frontalmente spicca infatti il gruppo ottico Full LED a tre elementi con doppia carenatura ai lati, a cui si aggiungono alcuni elementi di derivazione enduro tra cui il parabrezza sospeso e l’ampio manubrio dal carattere naked.

Lateralmente, invece, le linee sono molto tese e dinamiche al fine di esaltare la sportività del prodotto finale: il tunnel centrale, per esempio, rappresenta un collegamento tra la parte anteriore e quella posteriore, contraddistinta da un codino slanciato con targa posizionata direttamente sulla ruota, maniglie per il passeggero e faro a LED con indicatori di direzione integrati.

Rispetto ad altri scooter della stessa categoria, l’Aprilia SR GT consente al pilota di utilizzare una posizione di guida più “attiva” grazie alla pedana ergonomica che, di fatto, affatica molto meno anche sulle lunghe distanze. Ciò rappresenta un vantaggio anche durante l’utilizzo quotidiano, nel quale l’ampio schermo LCD visualizza in maniera semplice e immediata tutte le informazioni utili durante la marcia: la presenza della connettività Bluetooth, inoltre, garantisce la piena integrazione del proprio smartphone attraverso l’app APRILIA MIA, che gestirà telefonate e notifiche e renderà disponibili i comandi vocali e la riproduzione della musica.

Passiamo ora alla scheda tecnica: il nuovo scooter Aprilia SR GT è costruito su un telaio a doppia culla in tubi d’acciaio sul quale trovano posto componenti di derivazione motociclistica, tra cui la forcella Showa con steli da 33 mm di diametro ed escursione di 122 mm all’anteriore e il doppio ammortizzatore a molla elicoidale con precarico al posteriore. I cerchi, poi, sono in lega leggera rispettivamente da 14 e 13” e utilizzano pneumatici “all terrain” semi-tassellati, con i quali il passaggio dall’asfalto alle strade meno battute diventerà una sfida emozionante (e non un problema), mentre l’impianto frenante potrà contare su dischi da 260 e 220 mm con profilo a margherita per una migliore dissipazione del calore quando si tira la leva al manubrio.

Per quanto riguarda il motore, invece, Aprilia ha scelto due unità della famiglia i-get con distribuzione a quattro valvole e raffreddamento a liquido, che definiscono le due versioni disponibili al lancio SR GT 125 e SR GT 200. Nel primo caso si avrà a disposizione un monocilindrico 125 cc da 11 kW e 12 Nm, mentre nel secondo la cilindrata passerà a 174 cc con valori di potenza e coppia rispettivamente pari a 13 kW e 16,5 Nm. Entrambi i propulsori potranno contare sulla trasmissione automatica CVT e sul sistema Start&Stop “RISS”, caratterizzato da un motorino di tipo brushless direttamente installato sull’albero motore principale con la capacità di arrestare le masse in movimento se si rimane fermi più di 5 secondi al semaforo.

Il nuovo scooter Aprilia SR GT è in arrivo con il 2022 in due versioni distinte per ogni motorizzazione: la prima è la “Standard” con le colorazioni Aprilia Black, Street Grey e Infinity Blue, mentre la seconda è la più aggressiva “Sport” contraddistinta dalle tinte satinate Street Gold, Iridium Grey e Red Raceway in abbinamento a cerchi rossi e sella bicolore nera e grigia con cuciture rosse.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE