Angry Birds sul casco di Kovalainen al GP d’Australia di F1

Durante le prove del giovedì del GP d'Australia di Formula 1 il pilota finlandese Heikki Kovalainen sfoggia un casco davvero inusuale a tema Angry Birds, il famoso videogioco

Parte questo fine settimana dall’Australia il Campionato Mondiale di Formula 1, che gli appassionati di motori stanno attendendo in maniera trepidante. Molte le ragioni per seguire questa stagione di F1, dal duello VettelAlonso alle ambizioni di rilancio della Ferrari. Ma oltre a ciò, ci sono anche motivi meno ortodossi per seguire auto e piloti di F1 e tra questi anche la curiosità che ha suscitato durante le prove del giovedì il casco del pilota finlandese Heikki Kovalainen della Caterham (ex Lotus).

Il suo casco è stato realizzato in tema “Angry Birds”, il famoso videogioco della casa finlandese Rovio che tanto successo ha riscosso negli ultimi anni, divenendo uno dei più scaricati e giocati in assoluto in tutto il mondo. Questa campagna pubblicitaria coincide anche con il lancio in ambito internazionale del nuovo videogame Angry Birds Space, disponibile dal 22 marzo in pratica in concomitanza con l’uscita del nuovo iPad.

Nel nuovo Angry Birds Space gli utenti hanno a che fare in sostanza con lo stesso gioco ma proposto in situazione di assenza di gravità, e per avere successo nelle varie missioni dovranno modificare alcuni campi gravitazionali che permettano ai famosi uccellini di colpire il bersaglio. Angry Birds Space arriva con 60 nuovi livelli di gioco ed alcuni poteri speciali per gli amati uccellini, oltre alla successiva aggiunta di livelli gratuiti nei mesi successivi al lancio. Sicuramente un’idea molto simpatica comunque quella di Kovalainen, che ha regalato sorrisi anche ai di solito serissimi assistenti di pista. 

ARTICOLI CORRELATI