AVVIO IN SALITA PER LE C3 WRC

Craig Breen e Kris Meeke hanno chiuso rispettivamente al settimo e nono posto

Soli 62,18 chilometri cronometrati in programma ieri sera, neanche il 16 % del percorso totale, ma disputati alla luce dei fari e con una prima sezione tracciata in senso inedito, tra Thoard e Sisteron, per scrivere una delle più belle pagine della storia della disciplina a causa della neve, sempre presente sul colle di Fontbelle.

Durante l’assistenza preliminare di Digne-les-Bains di questa crono di apertura la neve, che ha coperto l’asfalto per circa tre chilometri, e in discesa per di più, ha posto agli equipaggi il dilemma degli pneumatici. Nonostante le informazioni degli apripista indicassero predominanza di secco sul tratto della PS, per gli equipaggi di Citroën Total Abu Dhabi WRT ha prevalso la scelta di sei gomme slick Michelin a mescola super morbida (SS6).

3 Foto

Questo passaggio critico della PS in cui ambedue i piloti hanno perso qualcosa, come molti dei loro colleghi, ha richiesto tutte le doti di equilibristi di Craig Breen e Kris Meeke. Con un quinto tempo a soli 24’’6 dal leader, Breen se l’è cavata con onore, mentre Meeke ha pagato un prezzo più alto, finendo decimo a 44’’7.
In tali condizioni, è stato difficile per loro affrontare la seconda PS con la necessaria tranquillità. Craig Breen, per le difficoltà nel raggiungere i suoi apripista, è passato in ritardo al punto di controllo ed è ripartito con pressioni degli pneumatici non perfette.

Le sei speciali di oggi tra le Hautes-Alpes, la Drôme e le Alpi dell’Alta Provenza, per un totale di 144,88 chilometri cronometrati, pari a oltre il 37 % del totale, segnano la giornata più lunga del rally che attende Citroën Total Abu Dhabi WRT. I suoi equipaggi sono motivati a mostrare il loro miglior livello di performance, anche se il meteo sembra deciso a fare da guastafeste…

Guarda il video: https://youtu.be/ER5GR4w9Iuo

- Autore Article URL: https://www.infomotori.com/motorsport/avvio-in-salita-per-le-c3-wrc_164309/