Campionato Italiano Gran Turismo: gara difficile per Tommy Maino

La gara di Imola è stata segnata dai problemi tecnici per Tommy Maino e il Team di Ebimotors: una rottura del semiasse nella qualifica e nella Gara 1 non hanno però impedito al pilota di rimontare e guadagnarsi un terzo posto

Weekend difficile per Tommy Maino e il compagno di squadra Nicola Benucci durante la gara di Imola del Campionato Italiano Gran Turismo.

Durante la qualifica, a causa di una rottura del semiasse, Tommy si è visto costretto ad abbandonare la pista prima del termine.
Lo stesso guasto si è ripresentato nel corso della Gara 1, impedendo al pilota di incrementare il punteggio.

Nonostante queste problematiche la Gara 2 ha visto Tommy impegnato in un’incredibile rimonta, che gli ha permesso di salire sul podio guadagnandosi un sudato ma meritato terzo posto.

«Chiaramente sono deluso da cosa è successo» ha dichiarato Tommy «Nella passata stagione non abbiamo riscontrato nessuna rottura, a Imola due in un solo weekend. La sfortuna può non esistere, ma qualcosa di “mistico” c’è stato. Scherzi a parte, sono contento dell’andamento della vettura, va forte ed il Campionato è apertissimo. Possiamo migliorare, chiaramente di base la macchina e il team sono collaudati, la concorrenza è alta ma noi ci metteremo tutto l’impegno possibile. Il Podio in gara 2 è stato un bel colpo . Grazie al team Ebimotors, agli sponsor, a tutti quelli che mi seguono e al mio compagno di squadra».

TAGS:
ARTICOLI CORRELATI