USATA
cerca auto nuove
NUOVA
SPECIALE

Coronavirus: Imola pronta a sostituire il GP di Cina per la Formula 1

A causa del coronavirus, il GP di Cina è stato definitivamente posticipato. Per questo motivo l'Autodromo di Imola si è candidato per ospitare la tappa di aprile del Mondiale di F1 2020

Il coronavirus sta diventando una minaccia a livello globale: a farne le spese, stavolta, è stata la Formula 1, che in via cautelativa ha recentemente deciso di annullare la tappa del 17-19 aprile del GP di Cina al fine di evitare la possibile diffusione di ulteriori focolai virali. In forse c’è anche il precedente GP del Vietnam di inizio mese, per una situazione che, al momento, vede il Circus iridato privo di una importante tappa extraeuropea che, come da tradizione, catalizzava l’attenzione di milioni di tifosi in tutto il mondo.

Per questo motivo qui entra in gioco il nostro Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola: secondo le ultime indiscrezioni, sembra che la pista ubicata vicino alle rive del Santerno abbia inviato una candidatura alla FIA e agli organizzatori della Formula 1 per coprire il buco lasciato scoperto dal GP di Cina, con l’intento di ospitare la massima serie automobilistica nel mese di aprile.

Autodromo Enzo Ferrari Imola F1

A confermare ciò è stato Roberto Marazzi ai microfoni del sito RacingNews365: “Abbiamo effettivamente presentato una domanda alla FIA e all’organizzazione della F1 per sostituire il GP Cina. Non abbiamo ancora ricevuto una risposta. Mi aspetto che sia difficile organizzare tutto”.

Già, perchè l’ultima volta che l’Autodromo di Imola ha ospitato la Formula 1 risale al lontano 2006, quando Michael Schumacher si prese la propria rivincita ai danni di Fernando Alonso, il quale l’anno precedente lo mise in riga al volante della sua Renault R25. Da allora il circuito intitolato ad Enzo e Dino Ferrari ha continuato a lavorare per garantire le maggiori competizioni internazionali, ottenendo nel 2015 l’omologazione FIA di livello 1 che permette di ospitare un GP della massima serie iridata. Per arrivare a questo, però, al momento servirebbero diversi lavori di ammodernamento, così come uno sponsor molto solido e il coinvolgimento dell’intera Regione. Rivedere la F1 ad Imola, però, sarebbe davvero un sogno che si avvera!

Autodromo Enzo Ferrari Imola F1

TAGS:

Sponsor

Volkswagen T-Cross
Volkswagen T-Cross
OFFERTA Ancora da immatricolare !

Sponsor

Mercedes GLA
Mercedes GLA
OFFERTA Zero km con maxi sconto !

Sponsor

Audi Q3
Audi Q3
OFFERTA Km zero super offerta !

Sponsor

Audi Q3
Audi Q3
OFFERTA Km zero super offerta !

Sponsor

Volkswagen T-Cross
Volkswagen T-Cross
OFFERTA Ancora da immatricolare !

Sponsor

Mercedes GLA
Mercedes GLA
OFFERTA Zero km con maxi sconto !
SPECIALE
SPECIALE
RUOTE IN RETE