Cyril Despres, veterano dei rally raid, è carico per la Dakar 2018 con Peugeot

Cyril Despres, veterano dei rally raid, è carico per la Dakar 2018 con Peugeot - Foto  di

Grande attesa e fiducia per l'inizio dell'edizione 2018 della Dakar, la 40esima

Cyril DESPRES, Pilota del Team PEUGEOT Total

« I miei preparativi personali per la Dakar 2018 sono più o meno identici al programma che ho seguito negli ultimi 17 anni, mettendo l’accento sulla preparazione fisica. Finora è andato tutto bene e i nostri recenti test in Marocco hanno confermato il buon feeling che ho con la vettura. Quando passi 6 – 8 ore al giorno nell’abitacolo, essere al massimo della forma fa la differenza. Dopo i buoni risultati ottenuti da noi alla Dakar 2017, e poi la vittoria al Silk Way Rally quest’estate, io e David ci aspettiamo molto da quest’edizione 2018 della Dakar. Sono contentissimo dei progressi che abbiamo compiuto da un anno all’altro e conto di proseguire in questa curva ascendente. L’anno scorso siamo arrivati terzi e si possono ottenere solo 2 risultati migliori quest’anno! Abbiamo l’impressione che l’edizione 2018 della Dakar sarà un vero rally-raid, con una navigazione difficile e le dune alla partenza in Perù. La complessità delle tappe e la competitività dei nostri avversari si aggiungeranno alle difficoltà già presenti. Mi sono davvero innamorato della nuova 3008DKR Maxi. Con PEUGEOT, andiamo in Marocco tutti gli anni dal 2014 e questa versione « Maxi » è indubbiamente la vettura più veloce che abbiamo avuto tra le mani. Sono impressionato dalla sua stabilità, la sua potenza e la sua affidabilità. L’auto che avevamo guidato al Silk Way Rally era già prestazionale, ma questa mette l’asticella ancora più in alto. Gli ingegneri lavorano incessantemente e sono molto impaziente di ripartire per questa corsa! »

 

 

TAGS:
ARTICOLI CORRELATI